Logo FIPAV Rovigo
ROVIGO PREMIA Medica Porto Viro ROVIGO BANCA DELTA RADIO KINDER + SPORT NEW TARGET 60 SPORT & FUN PIUSPORT & VOLLEY CENTRO CAMPETTI CANARO
Orari di Segreteria
LUNEDI'
solo consegna referti
pomeriggio 15.00/20.00

MERCOLEDI'
pomeriggio 15.00/20.00

VENERDI'
pomeriggio 15.00/20.00
Collegamenti Utili
Seguici su Facebook PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo Staff Tecnico della Selezione femminile

09/11/2017

In vista del Trofeo delle Province del Veneto 2018, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2004/2005 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dal nuovo Staff Tecnico composto da Paolo Ferrioli, Daniele .. [continua]
Un minuto di raccoglimento per Ivan Ciattini

27/10/2017

In memoria dello storico Dirigente federale Ivan Ciattini, la Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che in tutte le gare di tutti i Campionati di ogni Serie e categoria da Giovedì 26 a Domenica 29 ottobre 2017, venga osservato un minuto di raccoglimento. [continua]
Miniatleti in campo! Riparte l’attività del Settore Promozione federale con il nuovo progetto Volley S3

26/10/2017

Arriva anche a Rovigo Volley S3. Con il comunicato ufficiale Fipav numero 7 riparte l’attività territoriale del settore Promozione Scuola e Minivolley inerente la stagione sportiva 2017/2018, avviata sulla base delle indicazioni istituzionali federali, integrate con progetti territoriali di .. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

12/10/2017

Per la stagione 2017/2018 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]
Sport e Sicurezza sui campi di gara grazie a Medica Porto Viro

10/10/2017

Fipav Rovigo sempre più vicina alle società sportive: in collaborazione con Medica Porto Viro organizzati anche per questa stagione sportiva tre corsi di aggiornamento nel mese di ottobre e un corso di abilitazione nel mese di novembre per formare gli operatori sportivi all’uso del defibrillatore. [continua]
Official Twitter @fipavro
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @SamsungItalia: 10 semplici regole contro il #Cyberbullismo. Scopri la nuova missione: https://t.co/FegxLSlBi3 @federvolley @legavolleyf…

16/11/2017 06:43
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

Si comunica che è disponibile il Comunicato Ufficiale #12 del 15 novembre 2017 relativo alla stagione sportiva... https://t.co/tXEGCbjfFo

15/11/2017 10:47
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @FipavCRVeneto: Il Veneto è la 2° regione in Italia per numero di tesserati @Federvolley 🔝🏐 Nelle immagini i numeri pubblicati su @Gazze…

15/11/2017 06:13

[GS FRUVIT] G.S.Fruvit Occhiobello - Liverani Castellari Lugo (Ra) 0-3 (17-25, 19-25, 23-25)

martedì 20 ottobre 2015 - News Società
Esordio amaro per la formazione del G.S. GFruvit davanti al proprio pubblico al Palaking di S.M.Maddalena, la partita di apertura del campionato vedeva di fronte la formazione dell’In Volley di Lugo (Ra), squadra che sin da subito si è mostrata di gran carattere, alta di statura, veloce e potente. Fruvit schierata in campo con: Ferrari, Coltro, Tosi, Ferroni, Toffanin G., Bolognesi, Negrato libero.
La partenza delle ragazze di Pantaleoni è stata la peggiore possibile, in break secco di otto punti per le ravennati sino al time out tecnico(0-8), Fruvit è stordita dagli ace in battuta e dagli attacchi veloci e di forza de centrale di Lugo (Rizzo), in difesa Negrato sbaglia ed il coach la sostituisce con Puglia, la prima reazione è di Bolognesi dalla seconda linea 1-9, poi recupera quattro punti con: Tosi, Ferrari, due ace di Ferroni. La diversità dell’atteggiamento in campo è palese, Lugo sempre grintosa su tutti i palloni, anche i più brutti in difesa, Fruvit remissiva, incapace di imbastire una reazione che possa impensierire le avversarie, la ricezione non è delle migliori, i centrali latitano. Pantaleoni chiama time out e chiede di impegnarsi di più, anche a muro, la statura delle bande di Lugo (Piovaccari in testa) permette alla squadra ospite di giocare palloni ad altezze imprendibili per le polesane. Gli otto punti di distanza rimangono sino alla seconda interruzione tecnica 7-16, entra Battistella per Tosi. Il primo, ed unico nel set, muro punto di Fruvit è di Coltro sull’11-18, l’opposto avversario martella con una continuità encomiabile, in battuta e in attacco, l’unica a reagire è Ferroni, da seconda linea e in battuta.  Sul 13-21 Ferrari e Toffanin non si trovano, entra Bombardi e subito segna, ace di Battisitella in battuta, ma non serve, ormai il set è “malato” il distacco di otto punti resta, 17-25 .

Nel secondo set Pantaleoni  lascia in campo Bombardi al centro, e rientra Negrato, la partenza di Fruvit è finalmente diversa, Coltro, Bolognesi, Tosi in pipe, Ferroni ace, Bolognesi e di nuovo Ferroni in ace, 6-1, poi Lugo inizia la rimonta 8-8, e allunga, grazie anche ad un muro che per le polesane a tratti diventa invalicabile, entra Battistella per Tosi sul 10-15, alcuni errori dei Lugo restringono la forbice, 13-16, Bombardi viene murata, rientra Toffanin G., Battistella segna il 16-17 e l’allenatore avversario chiama time out discrezionale.  Fruvit non riesce a giocare coi centrali, non riesce a restare in partita, nonostante l’impegno di Ferroni e Bolognesi che viene murata proprio sul finire del set.

Il pubblico di casa prova a spronare le proprie beniamine, le ragazze di Pantaleoni sanno che serve molto di più di quello dato sino a questo momento e ci provano, al centro riparte Toffanin con Coltro, punto a punto il primo time out tecnico arriva sull’ 8-7, in attacco Fruvit prova a giocare sulle mani del muro con Ferroni e Tosi, dall’altra parte due ace consecutivi di Milesi e due fast di Rizzo intaccano la tenacia delle giallonere che comunque non demordono, Ferroni replica in battuta con tre ace e Tosi passa due volte, seconda interruzione tecnica sul 16-15.L’impegno profuso in questo set non sembra mai sufficiente a tranquillizzare la squadra, che al contrario appare molto tesa, solo qualche errore in battuta delle avversarie  e qualche assolo di Bolognesi e Ferroni danno l’illusione di rimanere agganciati al risultato che sfugge pian piano sino al 22-25 finale.

Pantaleoni e la squadra a fine gara si sono raggruppati a bordo campo per guardarsi negli occhi e fare una disamina dell’incontro, le avversarie di oggi hanno mostrato un gioco veloce e potente che gli altri anni era anche una caratteristica della Fruvit, speriamo che questa lezione subita serva nei prossimi giorni.

G.S.Fruvit: Ferrari (2), Coltro (1), Bombardi (1), Tosi (6), Toffanin G. (2), Battistella (3), Ferroni (15), Bolognesi (8), Zamberlan, Fyda, Stoppa, Negrato (L1), Puglia (L2). 1°Allenatore: Pantaleoni, 2° Allenatore: Perilli

Liverani Castellari Lugo: Gaddoni, Fabbri, Milesi, Grasso, Piovaccari, Bellettini, Paganelli, Leonardi, Petroncini, Rizzo, Sangiorgi (L). 1° Allenatore: Benedetti, Assistente: Frega.




« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it