Logo FIPAV Rovigo
DELTA RADIO Medica Porto Viro CENTRO CAMPETTI CANARO ROVIGO PREMIA ROVIGO BANCA TARGET 60 SPORT & FUN PIUSPORT & VOLLEY KINDER + SPORT NEW
Orari di Segreteria
LUNEDI'
solo consegna referti
pomeriggio 15.00/20.00

MERCOLEDI'
pomeriggio 15.00/20.00

VENERDI'
pomeriggio 15.00/20.00
Collegamenti Utili
Seguici su Facebook PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo Staff Tecnico della Selezione femminile

09/11/2017

In vista del Trofeo delle Province del Veneto 2018, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2004/2005 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dal nuovo Staff Tecnico composto da Paolo Ferrioli, Daniele .. [continua]
Un minuto di raccoglimento per Ivan Ciattini

27/10/2017

In memoria dello storico Dirigente federale Ivan Ciattini, la Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che in tutte le gare di tutti i Campionati di ogni Serie e categoria da Giovedì 26 a Domenica 29 ottobre 2017, venga osservato un minuto di raccoglimento. [continua]
Miniatleti in campo! Riparte l’attività del Settore Promozione federale con il nuovo progetto Volley S3

26/10/2017

Arriva anche a Rovigo Volley S3. Con il comunicato ufficiale Fipav numero 7 riparte l’attività territoriale del settore Promozione Scuola e Minivolley inerente la stagione sportiva 2017/2018, avviata sulla base delle indicazioni istituzionali federali, integrate con progetti territoriali di .. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

12/10/2017

Per la stagione 2017/2018 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]
Sport e Sicurezza sui campi di gara grazie a Medica Porto Viro

10/10/2017

Fipav Rovigo sempre più vicina alle società sportive: in collaborazione con Medica Porto Viro organizzati anche per questa stagione sportiva tre corsi di aggiornamento nel mese di ottobre e un corso di abilitazione nel mese di novembre per formare gli operatori sportivi all’uso del defibrillatore. [continua]
Official Twitter @fipavro
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

Sezione Ufficiali di Gara #fipavrovigo Si conclude questa sera con la prova scritta il corso di abilitazione ai... https://t.co/bdQX3FumAq

20/11/2017 12:13
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @FipavCRVeneto: Come aumentare la coordinazione e la flessibilità dei bambini? Con 3 h di volley a settimana. Risultati della ricerca de…

20/11/2017 06:59
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @SamsungItalia: 10 semplici regole contro il #Cyberbullismo. Scopri la nuova missione: https://t.co/FegxLSlBi3 @federvolley @legavolleyf…

16/11/2017 06:43

[FS FRUVIT] B2 torna alla vittoria!

martedì 03 novembre 2015 - News Società
Gara a due facce questa seconda partita casalinga del G.S.Fruvit, partenza sotto tono con molti errori, timore verso un’avversario che si sapeva molto forte in posto 4 e al centro, Le Giallonere entrano in campo con:Ferrari, Bombari, Toffanin, Battistella, Ferroni, Bolognesi, , Puglia (L), il primo break arriva sul 4-8 con qualche acuto di Bolognesi, Toffanin Giada ed un ace di Bombardi, si fa vedere anche Battistella con un ace ed un mani fuori, ma si sbaglia troppo, entra Negrato al Posto della giovane Puglia, la tensione è alta perche si crea confusione durante il cambio che costa al Fruvit un cartellino giallo.

Manca la concentrazione, Ferrari corre come non mai per via della ricezione non perfetta, il secondo break arriva sull’11-16, Paese martella continuamente con Munarin e Callegari e prende il largo, al centro ci provano Toffanin e Bombardi ma non serve.
 
Il secondo set parte decisamente meglio, un primo tempo di Toffanin, due ace di Ferroni, una bella botta di Battistella portano al 6-3, le Trevisane accorciano le distanze,una pipe di Bolognesi porta al primo time out tecnico 8-7, si vede comunque buon gioco Bolognesi e Battistella insistono sulle mani del muro avversario con buoni risultati , Bombardi e Toffanin si fatto trovare pronte sul primo tempo, seconda interruzione sul 16-14, Paese impatta con un ace, il finale di set è tutto di Ferroni Battistella e Bolognesi
Terzo set uguale al secondo, punto a punto, uno scambio lunghissimo porta al primo time out tecnico 8-6, con una palla spinta sulle mani avversarie di Battistella, Fruvit allunga, 14-9 con mani fuori di Bolognesi , le trevisane commettono molti errori e Fruvit prende il largo, con Toffanin, Ferrari con tocco di seconda ed un ace con aiutino del nastro, il finale di setè tutto per Battistella.

Il quarto set è una meraviglia grazie anche alle battute di Ferroni (5 ace consecutivi) che fiaccano il morale delle avversarie, 8-3, 16-10 i parziali la dicono lunga sul come si è svolto il gioco, determinanti sono state le difese di Negrato, Bolognesi e Ferroni sui cambi palla, Bombardi si fa notare con due muri punto, una squadra veloce con ritrovata armonia di gioco fa rimpiangere l’avvio stentato di stagione, una grande Ferroni chiude la gara.

“Vittoria, partita sofferta con una vittoria, chi l’avrebbe detto, commenta Pantaleoni, venivamo da due sconfitte, tecnicamente avevamo perso fiducia e appunto il primo set lo sta a dimostrare. Penso che il nostro merito sia stato quello di non fare nessun cambio perché dopo un 25-15 in altre situazioni lo avremmo fatto, stasera ho tenuto in panchina  Silvia Tosi e Miriam Coltro tanto per fare dei nomi su tutte, diciamo che la fiducia l’abbiamo data noi per primi,  ad inizio gara avevo detto loro che non dovevano preoccuparsi degli errori e che il tempo ci avrebbe dato ragione, perché noi non siamo la squadra con tanti errori della settimana scorsa  che ha perso malamente. Durante la settimana ci siamo allenati per ovviare a tutto questo perché sono si problemi tecnici ma soprattutto di mentalità. Abbiamo parlato, le ragazze si sono sfogate e hanno espresso i loro dubbi, fatto sta che ieri e oggi abbiamo martellato sul fatto che dovessero tirare forte a costo di sbagliare molto, e cosi è stato nel primo set con una caterva di errori. Ho dato fiducia, ripeto non ho fatto cambi e loro si sono sentite rincuorate da questo e alla fine si è visto hanno giocato meglio, è chiaro che Paese ci ha aiutato con parecchi errori, fa parte del gioco. Sono contento perché si sono riprese quella fiducia in loro stesse che non trovavano, spero che l’abbiano capito e che se ne facciano una ragione perché non possiamo giocare come a Trieste. Sempre per un fatto di fiducia sono partito con il secondo libero Puglia, perché abbiamo bisogno di avere gente motivata in allenamento, mi sembrava giusto darle questa opportunità, sicuramente lei sarà scontenta di aver sbagliato due o tre palloni, poi è entrata Negrato, però non è una bocciatura anzi può darsi che l’esperimento si ripeta ancora sabato prossimo. Stasera ho visto finalmente una buona battuta, tutte ci hanno provato, le traiettorie molto lunghe si che si chiudono negli ultimi due metri di Ferroni sono state micidiali. Senza l’alzatore non si vince,Ferrari questa sera era partita maluccio, imprecisa per via della ricezione sporca quando ha ripreso coraggio come le altre, ha imbastito gli schemi molto bene.”

G.S.Fruvit: Ferrari (4), Ferroni (17), Bolognesi (9), Battistella (16), Toffanin G. (8), Bombardi (9), Stoppa, Coltro, Tosi, Zamberlan, Fyda, Negrato (L1), Puglia(L2) Allenatore Pantaleoni, vice: Perilli

Therm Is Paese: Nardo(6), Dalla Valle(1), Tartini (2), Callegari(6), Munarin(12), Maritan(6), Alessandria(5), Pizzolato(1),Bertini, Tognon, Dalla valle, Venturin(L), Belliero (L) Allenatore: Carpene, vice:Nardellotto


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it