Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo staff tecnico della Selezione maschile

29/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è in partenza la fase di reclutamento e selezione dei ragazzi nati negli anni 2004/2005/2006 per formare le Rappresentative territoriali Under 14 e Under 15 maschile di Fipav Rovigo. [continua]
Partono le selezioni per la Rappresentativa femminile

15/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2005/2006 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dallo staff tecnico composto da Paolo Ferrioli e Silvia .. [continua]
Il mondo della pallavolo italiana piange la scomparsa di Sara Anzanello

26/10/2018

(Comunicato Stampa Federvolley) Una notizia improvvisa scuote tutto il mondo della pallavolo italiana e internazionale. All’età di 38 anni è venuta a mancare Sara Anzanello. Un lutto che priva il volley di un’atleta che ha contribuito a scrivere pagine importanti della storia della Nazionale .. [continua]
Il Settore Promozione di Fipav Rovigo ha un nuovo commissario

25/10/2018

Stefania Menarello è il nuovo commissario Fipav Rovigo per il Settore Promozione, con il compito di seguire gli sviluppi del nuovo progetto di Volley S3 sia nelle scuole che nelle società sportive. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

18/10/2018

Per la stagione 2018/2019 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]

[GS FRUVIT] Friultex Chions (Pn) – G.S.Fruvit Occhiobello 2-3 (24-26, 25-21, 25-22, 21-25, 7-15)

lunedì 16 novembre 2015 - News Società
Chions: Allenatori Molinaro e Chiopris Gori, la rosa: Basso, Brunetta (L), Battain,Poser (20) Beltrami (11), Vit (10),Fabiane (4), Fabris (15), Cerrutto(L), Frangipane(10), Diamante, Zanin, Giacomazzi, Felettig.
G.S.Fruvit: Allenatori Pantaleoni e Perilli, la rosa: Ferrari(6), Ferroni(16), Bolognesi(16), Battistella(2), Coltro,Tosi(10), Bombardi(4), Toffanin G(10), Stoppa,Fyda, Toffanin S, Negrato(L1), Puglia(L2), Zamberlan.
Il G.S. Fruvit nella quinta giornata di campionato, guadagna due punti importantissimi in terra friulana, contro le giovanissime valchirie del Chions, classifica che si muove e fatto ancora più esaltante una vittoria in trasferta che da morale alla squadra di Pantaleoni che si porta ottava in classifica a 7 punti. In avvio di gara scendono in campo: Ferrari, Ferroni, Battistella, Bolognesi, Bombardi, Toffanin, Negrato (L). Si gioca punto a punto, il primo parziale tecnico è 8 - 7,  entra Puglia per Negrato, si va sul 12 pari, la seconda interruzione vede il G.S. Fruvit in vantaggio di un paio di punti, 14 -16, le padrone di casa non mollano  17-19 poi 21-22, si arriva in parità 24-24, il punto vincente è di Ferrari in battuta.

Nel secondo set stessa formazione ma rimane come libero Puglia,  grande avvio delle polesane che sullo 0-4 costringono l’allenatore avversario al time out discrezionale, Fruvit comunque non molla la presa e si porta sul 2-8, poi un calo di attenzione permette alle friulane di accorciare la forbice, 6-10, 11-15, la seconda interruzione tecnica è sul 14-16, al rientro in campo Chions è più determinata, colpisce duro e di prepotenza, sorpassa sul 19-18 e lascia le giallonere ferme al palo con 21 punti.

Nel terzo set sono sempre le padrone di casa a dettare il ritmo,  5-2, 8-4, 11-9 i due punti di distacco rimangono sino al secondo time out tecnico 16-14, Fruvit commette qualche errore di troppo sul 19-16, sul 22-20 Battistella entra per Tosi, il 23-22 illude le venete che subiscono due attacchi consecutivi che chiudono il set.

Nel quarto set sono in campo Tosi e Bolognesi, Ferrari e Ferroni, i centrali Bombardi e Toffanin, partenza punto a punto sino al 7-8 e al 15-16, squadre in perfetta parità sul 20-20, Le Fruvitine di Pantaleoni ci credono di più e allungano 20-22, 21-24, poi l’attacco fuori di Chions decreta il tie break..

In campo per le giallonere Tosi da la carica con tre punti consecutivi, 1-3, Toffanin con un gran muro segna  il 3-6, poi una gran botta di Bolognesi il 3-7, al cambio campo si va ancora grazie ad un altro muro di Toffanin 3-8, Tosi segna in battuta , ace, Toffanin gioca la fast del 3-10, Bolognesi spara la botta del 5-11, Bombardi il muro secco del 5-12, ancora muro vincente stavolta di Bolognesi che carica di adrenalina colpisce di potenza il punto successivo 7-14, è Ferroni a mettere il sigillo sui due punti finali.
Il commento del mister:

“Siamo Contenti, a tratti abbiamo fatto le cose che servivano, primo set importantissimo, vincerlo ci ha dato la possibilità di pareggiare e giocarcela al tie break, qualche rammarico nel secondo dove eravamo in vantaggio 9 a 2 ci siamo fatti raggiungere e poi l’abbiamo perso per via di un calo in attacco, con la battuta non le abbiamo impensierite, solo cinque punti e dodici errori, comunque non sarebbe stata decisiva perche Chions ha impostato l’attacco prevalentemente da posto quattro. La ricezione complessivamente è stata discreta 66% positive e 46% palla perfetta al palleggiatore, noi abbiamo giocato più di loro coi centrali, Toffanin un buon 56%, Ferroni (43%) si è ripetuta con una bellissima prestazione, come del resto Bolognesi 28%, e ho rivisto la Tosi che conosco, quando è entrata ha piantato palloni a terra nel momento decisivo, bene il nostro attacco, a tratti impreciso e lento però abbiamo fatto tanti punti con la super in diagonale, Ferrari palleggiava dal centro e la sua spinta teneva, anche la ricezione quando possibile verso il centro ha dato i suoi frutti, l’intesa con Toffanin  è notevolmente migliorata, la palla in posto due per Ferroni ancora meglio. La ricezione positiva non è andata benissimo pero nel complesso non mi lamento, Negrato 73%, Bolognesi 78%, Battistella 66%, a muro abbiamo fatto solo 5 punti, ma 4 nel quinto set, a dimostrazione che oltre al discorso tecnico quando sono convinte riescono a murare.La squadra di casa molto giovane, tutte sui 19 anni , loro avevano impostato una squadra che quasi sicuramente avrebbe vinto il campionato di serie C poi sono stati ripescati, nelle loro fila militano ragazze molto giovani provenienti dal folto vivaio di cui dispongono , sapevamo sarebbe stata una gara tosta, ma è andata bene.”


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie