Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Spazio sui media per Fipav Rovigo

18/10/2018

Per la stagione 2018/2019 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]
Pronti a scendere in campo anche con le categorie giovanili

11/10/2018

Dopo l’inaugurazione della nuova stagione sportiva, con la discesa in campo delle squadre di Coppa Rovigo, è il momento dei più giovani. [continua]
Al via Coppa Rovigo e i campionati di Serie di Prima, Seconda e Terza divisione Fipav

05/10/2018

Manca poco per ripartire con la nuova annata sportiva federale della pallavolo polesana. Ad inaugurare la stagione saranno già da domani (venerdì 5 ottobre) le squadre impegnate nella quinta edizione del Trofeo Coppa Rovigo.

A novembre, poi, inizieranno i campionati di Prima, Seconda e Terza .. [continua]
Riparte la stagione anche per il settore arbitrale, con una novità

27/09/2018

Riparte la stagione sportiva anche per il settore arbitrale di Fipav Rovigo, sempre sotto la guida del responsabile territoriale Diego Gardina, coadiuvato dal viceresponsabile David Bastianin. Gardina lascia però per questa stagione l’attività di designante ad Elisa Cappellozza, arbitro regionale .. [continua]
Smart coach: tutto pronto per il secondo corso

21/09/2018

In partenza sabato 22 settembre prossimo il corso per smart coach per la stagione sportiva 2018/2019 targato Fipav Rovigo. [continua]

[GS FRUVIT] Eurovolley School – G.S.Fruvit 0-3 (9-25,9-25, 15-25)

lunedì 30 novembre 2015 - News Società
EuroVolley School: Atena, Boninsegni, Sartori, Pauli, Tonini, Tremuli, Rovinelli, Agoh Gobe, Brocchi, Visintin,Toto, Zoch. Curro (L). Allenatore Sparello

G.S.Fruvit: Ferrari, Ferroni, Bolognesi, Battistella, Tosi, Toffanin S, Coltro, Bombardi, Stoppa, Fyda, Toffanin S, Zamberlan, Negrato (L1), Puglia(L2), Allenatore Pantaleoni, Vice Perilli
In una settima giornata che ha visto nel girone D di B2 femminile la vittoria in trasferta di ben quattro squadre, continua a muovere la classifica guadagnando una posizione, il quinto posto, il G.S.Fruvit andando a vincere in tranquillità a Trieste la gara contro l’Eurovolley School fanalino di coda. La formazione di Pantaleoni vedeva schierate in campo Ferrari e Stoppa sulla diagonale alzatore opposto, Battistella e Tosi in banda, centrali Coltro e Toffanin G, Negrato libero. Hanno avuto vita facile sin da subito, 4-8, 4-12, 6-16 i parziali di inizio set,  grazie anche alle buone battute di Stoppa e Tosi,  avversarie che mai riescono ad entrare in partita e ad impensierire le polesane, 8-22, 9-25.

Nel secondo set stessa formazione iniziale, le padrone di casa ci provano, 2-0, ma da qui sino alla prima interruzione tecnica realizzeranno solo un punto, 3-8, e nessuno sino alla seconda 3-16, unico acuto delle triestine quello al rientro in campo con un break positivo di 4 punti, Pantaleoni cambia , entra Zamberlan per Toffanin al centro, e Fyda per Tosi che realizza il punto di chiusura del set 9-25.

Nel terzo set restano in campo Fyda e Zamberlan, l’Euroschool in un sussulto d’orgoglio ha una buona partenza ,4-0 dovuto anche alla confusione creata nella compilazione della formazione da parte del coach giallonero , il primo parziale tecnico arriva sull’ 8-6, poi ripresasi dall’inconveniente Fruvit impatta ,9-9, per prendere poi  il largo, 10-16 la seconda interruzione, time out chiamato dalla formazione di casa sul 12-20, ma ormai pure questo set è andato anche se con risultato più decoroso.

“Tutto facile, senza problemi fin dall’inizio, sono contento per l’esordio di Valentina Stoppa che ha realizzato 10 punti , commenta l’allenatore Pantaleoni, ha battuto benissimo e sbagliato pochissimo, solo due invasioni di piede, ha giocato molto da seconda linea, perché Ferrari la cercava in continuazione, giustamente quando ha visto che era in palla. Fyda è andata bene, ha attaccato molto da posto quattro, con un buon 66% , era già deciso che sarebbe entrata, dovevo far riposare Bolognesi che è venuta con noi ma non era al top con la schiena e ho fatto anche riposare Ferroni che comunque era pronta in caso di necessità. Sono contento anche per Carola Zamberlan, che ha sottoposto il suo ginocchio allo stress partita per un set e mezzo, giocando anche bene realizzando 4 punti. Ho sbagliato nel compilare la formazione nel terzo set e giustamente le ragazze me ne hanno detto di tutti i colori. Una parola per la squadra di casa, è una compagine molto giovane, sono impegnate su più fronti nei campionati giovanili, come del resto qualcuna delle nostre,  a me sono piaciute perché non si sono mai rilassate, non avevano gran attaccanti ma in certi momenti ci hanno costretto a difendere coi denti, le abbiamo messe molto in difficoltà con le battute di Tosi e Stoppa.”

Sabato 5 dicembre scontro diretto casalingo per Fruvit alle ore 20,30, a  S.M.Maddalena arriva il Fratte Santa Giustina di Padova stessi punti ma differenza set sotto di uno, che ha perso dal Simagas Trieste ora prima in classifica.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie