Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Successone per Fipav Rovigo con la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

06/08/2018

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Tutto pronto per la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

03/08/2018

Tutto pronto per la tappa regionale sperimentale di beach volley che si terrà oggi (sabato 4 agosto) al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Il campionato regionale di beach volley Under 16 fa tappa a Rosolina Mare

02/08/2018

Nuovo entusiasmante evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Una tesserata Fipav Rovigo vicecampionessa italiana nel campionato sorde

26/07/2018

Fipav Rovigo può vantare una tesserata tra le vice campionesse italiane del Campionato sordi. Si tratta di Sara Bombonato, 16 anni, tesserata con la Vilcos Volley di Villanova del Ghebbo. [continua]
Orario estivo comitato territoriale Fipav Rovigo

06/07/2018

Si comunica che a seguito del termine dei campionati della stagione sportiva 2017/2018 il comitato territoriale Fipav Rovigo ridurrà gli orari di apertura al pubblico. [continua]

[GS FRUVIT] Prima divisione e under 18 femminile

lunedì 21 marzo 2016 - News Società
Occhiobello

Pallavolo Occhiobello – Equa Immobiliare Fruvit 0-3 (8-25, 21-25, 23-25)

Equa Immobiliare Fruvit: Ferri, Ardizzoni, Prota, Missanelli, Fyda, Bandiera, Faggion, Rossi, Martinelli, Rossin, Vendemiati, Albini(L1), Martello (l2) Allenatore Perilli.
Prosegue in testa alla classifca la marcia di Fruvit, nella tredicesima del campionato di prima divisione, quarta di ritorno, andava in scena il secondo derby di Occhiobello, inutile negare che la capolista Equa Immobiliare Fruvit temeva l’incontro, poiché il derby è sempre una partita molto sentita, anche dalle tifoserie. I cinque punti di vantaggio in classifica sulle dirette inseguitrici, Dolcelato e Villadose, non permettevano passi falsi, il 3-0 inflitto a Pallavolo Occhiobello non è stato schiacciante, se non nel primo set, dove le ragazze di Giuliana Perilli hanno rasentato la perfezione, giocando bene sia in ricezione – difesa, bene tutto il reparto di attacco, con Sandra Fyda in gran spolvero.

Il secondo set è tutto un'altra cosa, Pallavolo Occhiobello mostra più concentrazione e le giocatrici più esperte (Tomasatti) guidano la squadra, si gioca punto a punto, Equa Immobiliare sempre in leggero vantaggio poi dal 18-20 le padrone di casa infilano un paio di battute punto e pareggiano, sempre in battuta passano in vantaggio, ma è Ferri in pipe che impatta di nuovo , 21 pari, l’alzatrice di casa invade, 21-22, di seguito il punto di Fyda con un mani fuori, poi arriva il muro punto di Anna Ardizzoni su Tomasatti, 21-24,ma è Sandra Fyda che chiude il set.

Terzo set con molti errori per Equa Immobiliare Fruvit, parecchi in battuta, anche la ricezione segna una percentuale negativa molto alta, Perilli chiede più concentrazione alle giallo nere, questa volta sono le padrone di casa ad andare in vantaggio, è sempre Tomasatti che guida le compagne alla rincorsa, Fruvit piano piano riesce a recuperare e sorpassa, ma dal 12 -16 Pallavolo Occhiobello ha un lungo break positivo, Bergamini va a segno al centro per due volte, Tomasatti in battuta mette in crisi la ricezione di Missanelli e Ferri 17-16, Sara Faggion viene murata da Bergamini, e Franceschetti mette a segno un mani fuori, 19-16, e si ripete sul 20-17.

Ora è il momento della reazione di Equa Immobiliare, ci pensa Fyda, prima picchia sulle mani del muro, va in battuta, ace, il successivo attacco di Occhiobello va fuori, il pareggio arriva su attacco di Bandiera, 21-21, sempre l’insidiosa battuta di Fyda mette in crisi la ricezione avversaria, ma è il muro della coppia Bandiera-Faggion che riporta in vantaggio Fruvit. Ancora ace di Fyda, sul 22-23 l’allenatore di Occhiobello alza il muro con Rovigatti, il lungo scambio successivo lo vince Fruvit con schiacciata di Faggion, 22-24, arriva quella che potrebbe essere la palla match, attacco al centro di Prota, il centrale avversario va a muro,  scendendo si appoggia alla rete e la muove, ma l’arbitro pensa sia stata toccata da Prota stessa, 23-24 con proteste del pubblico di fede Fruvit. Altra palla match per Fruvit, altra palla contestata, stavolta è Occhiobello a protestare, scambio interminabile, palla a filo rete dell’alzatrice di Occhiobello, Tomasatti va a toccare, Ferri va a muro, l’arbitro decide che la palla tocca il nastro ed esce. Terzo derby vinto da Fruvit quest’anno (disputato anche in Coppa Rovigo), un tre a zero che per Equa Immobiliare vale “quattro” punti, poiché nello scontro diretto Villadose - Dolcelato sono andate al tie break (3-2), rosicchiando un punto alle inseguitrici, portandosi a più sei proprio da Villadose. Prossima gara di Equa Immobiliare il primo aprile alle ore 21,00 in casa contro Polisportiva San Pio X.

Comunicato stampa Under 18 femminile:


S.M.Maddalena

Si è giocata domenica nel Palazzetto dello sport di S.M.Maddalena la semifinale per 1-4 posto, girone di ritorno tra le rappresentative del G.S.Fruvit e del Project star, passano alla finalissima le giallo nere di Giuliana Perilli che vincono la partita con un secco 3-0 (25-11, 25-14, 25-14). Molta tensione nel pre partita vista la posta in palio, Fruvit schiera: Rossin, Ferri, Bandiera, A.Prota, Faggion, Rossi, Martello(L1) a disposizione: Missanelli, Martinelli, Tounsi, Piergentili, Vendemiati, Covezzi(L2). Subito in vantaggio le padrone di casa, che mostrano un gioco più tecnico e una collaudata intesa, Rossin smista il gioco su tutte le compagne in attacco, qualche titubanza in ricezione e qualche battuta lunga, permettono alle avversarie di recuperare qualche punto, quando Faggion è a muro difficilmente il Project passa, bene Bandiera,Ferri e Prota . La vittoria del primo set rende consapevoli le ragazze Fruvit di essere già in finale, nel secondo e terzo giocano più rilassate lasciando qualche spunto di troppo all’altra squadra, Perilli ne approfitta anche per far giocare quasi tutta squadra, per trovare l’affiatamento necessario a disputare la finalissima che si svolgerà il 3 aprile in campo neutro, Fipav Rovigo deciderà a breve, tra le varie candidature delle società, la palestra in cui disputare l’evento. Per il G.S.Fruvit è la quinta finale consecutiva nel campionato Under 18, avversario di turno il Volley Ariano che ha battuto in semifinale il Volley Ball Polesella 3-1 (23-25, 25-16, 25-15, 25-14).


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie