Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Successone per Fipav Rovigo con la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

06/08/2018

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Tutto pronto per la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

03/08/2018

Tutto pronto per la tappa regionale sperimentale di beach volley che si terrà oggi (sabato 4 agosto) al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Il campionato regionale di beach volley Under 16 fa tappa a Rosolina Mare

02/08/2018

Nuovo entusiasmante evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Una tesserata Fipav Rovigo vicecampionessa italiana nel campionato sorde

26/07/2018

Fipav Rovigo può vantare una tesserata tra le vice campionesse italiane del Campionato sordi. Si tratta di Sara Bombonato, 16 anni, tesserata con la Vilcos Volley di Villanova del Ghebbo. [continua]
Orario estivo comitato territoriale Fipav Rovigo

06/07/2018

Si comunica che a seguito del termine dei campionati della stagione sportiva 2017/2018 il comitato territoriale Fipav Rovigo ridurrà gli orari di apertura al pubblico. [continua]

[GS FRUVIT] B2: Fratte S.Giustina – G.S.Fruvit 3-1

lunedì 04 aprile 2016 - News Società
Santa Giustina in Colle (Pd)

Fratte S.Giustina – G.S.Fruvit 3-1 (25-20, 27-25, 19-25, 25-23)

Fratte: Rulli G.(15), Favero(14), Chiurlotto(1), Rulli E.(12), Zanco(1), Scaccia(3), Crozzolin(17), Zanola, Ometto,Spagnolo, De Rossi, Scapolo, Minesso(L). Allenatore Galesso, Viceallenatore Gibin

Fruvit: Ferrari (4), Coltro(3), Bombardi(1), Tosi(12), Toffanin G(3), Battistella(2), Ferroni (14), Bolognesi(13), Fyda(2), Zamberlan, Stoppa, Toffanin S.,Puglia L1), Sogari (L2). Allenatore: Pantaleoni, Vice allenatore : Perilli. Scout Man : Albini

Nulla da fare nemmeno col Fratte, peccato, il risultato dice che Fruvit ha comunque lottato, nelle fila giallo nere forse l’assenza del libero Negrato ha influito sul gioco impostato da capitan Ferrari, schierata con Bolognesi, Ferroni, G.Toffanin, Tosi, Coltro, Puglia libero. Primo parziale del primo set in vantaggio per Fruvit, 5-8, che purtroppo si fa raggiungere sul 10-10, Pantaleoni cambia Puglia con Sogari. Padrone di casa agguerrite, che dal 10-12 passano al 16-12, Crozzolin e Favero guidano Fratte sino al finale del set.

Per Fruvit stessa formazione nel secondo set , gioco punto a punto sino al primo time out tecnico, 8-6, poi sono le polesane a prendere le redini del gioco, 10-13, seconda interruzione sempre avanti di tre 13-16, Bolognesi sembra in difficoltà e Pantaleoni la cambia con Battistella, Fratte accenna al recupero, sul 20-22 Tosi sbaglia, padrone di casa che impattano a 22 e Bolognesi rientra in campo, sul 23-24 è Ferrari a sbagliare,  ed è una invasione a rete patavina a riportare sul 24-25 Fruvit. Le padrone di casa ci credono di più, pareggiano e vincono il set.

La terza frazione inizia subito male per Fruvit, 5-3, per le giallo nere entra Bombardi per G.Toffanin, primo parziale a favore delle padrone di casa 8-7, Pantaleoni su decisione arbitrale dubbia guadagna un cartellino giallo, 9-10, squadra comunque in partita, a parte qualche episodio e alcuni errori si arriva al secondo parziale tecnico in vantaggio 13-16. Pantaleoni da il cambio a Bolognesi, entra Fyda che va a segno un paio si volte 14-18, sul 16-19 Sogari rileva Puglia non in serata, sul 16-22 Tosi sbaglia l’attacco, entra anche Zamberlan per Coltrosul 19-24, è Fratte sbagliando la battuta che consegna il set  alle polesane.

Speranze riaccese per la formazione di Pantaleoni, purtroppo le sorelle Rulli ad inizio set mettono i bastoni tra le ruote al gioco giallo nero, 8-3 il primo parziale, sull’11-7 Fyda prende il posto di Tosi che in questo momento non rende, subito dopo è Battistella a sostituire Bolognesi. Inizia un lento ma costante recupero per Fruvit, che riesce a pareggiare e sorpassare, 19-20. Non dura, Tosi rientra sul 22-21, e Bolognesi sul 24-21, anche Zamberlan rileva Coltro, 24-22, ma è troppo tardi.

Cosi Pantaleoni a fine gara: “Il punteggio non è male, il gioco è stato brutto, si poteva fare meglio, il primo set è stato nettamente a favore loro a 20,  il terzo netto per noi, la partita l’abbiamo persa nel secondo ai vantaggi, sempre in testa sino al 25-24 non abbiamo saputo chiudere, e il quarto perso di misura. Sul punteggio non posso dire niente, è il gioco che è stato brutto, impostato solo sulle bande, mancava Negrato per malattia e si è visto, abbiamo avuto la peggior percentuale di ricezioni, 42%, una cosa scandalosa. Il gioco al centro è mancato, Ferrari non se l’è sentita, Toffanin ha purtroppo toppato la gara, non ha murato, ha attaccato male, non sembrava un centrale, al suo posto è entrata Bombardi ma non è andata meglio. Bolognesi rientrava dopo malattia, ci ha provato, ma si è vista la mancanza di allenamento, è andata in crisi, l’ho cambiata con Fyda un paio di volte, che a sua volta si è data da fare in attacco e battuta, è andata bene in ricezione (50%). Tosi aveva iniziato con belle palle forti, poi non ha dato continuità, speravo di avere più punti dall’opposto Ferroni, anche lei partita alla grande, poi Fratte le ha preso le misure in difesa e a muro ed ha faticato a passare. Il muro è stato la nostra bestia nera, loro ne hanno portati a segno 14, mentre noi 1, il loro opposto ha giocato molto peggio di come mi aspettavo, ma purtroppo Crozzolin, le sorelle Rulli, la rientrante Favero, che ha difeso, battuto, attaccato, sono state micidiali nei momenti giusti. Ripeto, come punteggio la nostra figura l’abbiamo fatta, anche questa trasferta non posso dire sia stata negativa, il mio rammarico restano gli errori che ancora una volta per noi sono stati decisivi, anche se hanno sbagliato più loro (28 Fruvit, 37 Fratte) ma con solo il 31% in attacco si perde.”

Il prossimo impegno di campionato sarà casalingo, ospite di turno il Teodora Ravenna di Daniele Ricci, si gioca il 9 aprile alle 20,30 nel Palasport di Santa Maria Maddalena 


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie