Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Successone per Fipav Rovigo con la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

06/08/2018

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Tutto pronto per la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

03/08/2018

Tutto pronto per la tappa regionale sperimentale di beach volley che si terrà oggi (sabato 4 agosto) al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Il campionato regionale di beach volley Under 16 fa tappa a Rosolina Mare

02/08/2018

Nuovo entusiasmante evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Una tesserata Fipav Rovigo vicecampionessa italiana nel campionato sorde

26/07/2018

Fipav Rovigo può vantare una tesserata tra le vice campionesse italiane del Campionato sordi. Si tratta di Sara Bombonato, 16 anni, tesserata con la Vilcos Volley di Villanova del Ghebbo. [continua]
Orario estivo comitato territoriale Fipav Rovigo

06/07/2018

Si comunica che a seguito del termine dei campionati della stagione sportiva 2017/2018 il comitato territoriale Fipav Rovigo ridurrà gli orari di apertura al pubblico. [continua]

[GS FRUVIT] B2: G.S.Fruvit Rovigo-San Vitale Montecchio 3-1

mercoledì 23 novembre 2016 - News Società
Rovigo

G.S.Fruvit Rovigo-San Vitale Montecchio 3-1 ( 13-25, 25-17, 25-20, 25-18)

Sesta di campionato per Fruvit, partita giocata davanti al pubblico di casa, scontro diretto per restare agganciati alla parte alta della classifica, con un avversario preparatissimo, che ha avuto nella diagonale stretta il colpo migliore, mettendo in difficoltà già dal primo set le padrone di casa.

Partenza a rilento per Fruvit, gioco scomposto, non incisivo, parecchio impreciso, i parziali (4-8, 7-16, 11-21) la dicono lunga di come le giallo nere non siano riuscite a trovare sin da subito quell’amalgama che si era vista in settimana durante gli allenamenti, con Ferrari non sempre precisa nella ricerca degli schemi. Poi evidentemente tutto è cambiato, incitate anche dal numeroso pubblico presente Fruvit si è scrollata di dosso il torpore del primo set, partendo  subito alla grande, Tosi e Ferroni si sono esibite in colpi potenti e sempre diversi, grazie anche ad una ottima ricezione, fiaccano il morale avversario, 8-2, 16-10, 21-14 i parziali. Nel terzo set San Vitale sa che non può permettersi di stare troppo dietro, gioco più equilibrato, il primo time out tecnico arriva sull’ 8-5, nel frattempo la battuta Fruvit si fa incisiva, Tosi per tutte,  le vicentine riescono a pareggiare a 13, ma Ferroni suona la carica riportando il set in vantaggio, 16-13, Bolognesi piazza bene i colpi, Coltro e Toffanin fanno il loro dovere, 21-16, sul 24-19 Coltro sbaglia la palla set mandando a rete la battuta, ma è Tosi che chiude. Nel quarto set Ferrari gioca molto bene la parte iniziale, trovando sempre la seconda linea pronta quando chiamata in pipe, primo parziale 8-4, ma San Vitale non cede, erode pian paino il vantaggio giallo nero, riuscendo a pareggiare a 14. Il momento si di Bolognesi arriva quando serve dare sicurezza alla squadra, punteggio sul 21-16, ci pensano Tosi e Ferroni a chiudere la partita dopo che le vicentine riescono ad annullare una palla set.
“Prima bellissima partita, in assoluto, specialmente in casa nostra, iniziata malissimo con un 13-25, che non faceva sperare niente di buono, ci racconta coach Pantaleoni, abbiamo iniziato con una battuta deficitaria, stava andando male l’attacco col centrale, l’attacco in generale, con Ferrari molto nervosa. Poi come d’incanto è andato tutto bene, come se il primo set appartenesse a un’altra partita. Abbiamo cominciato a giocare, San Vitale lo ha permesso, a noi è venuto tutto bene, la battuta ha reso undici punti nei tre set successivi, cinque muri punto, che per noi sono una cosa esagerata, avrei voluto ne facessimo di più, visto che San Vitale alzava molto vicino a rete per cercare la diagonale stretta, palla che a loro viene molto bene, e che ha permesso loro di vincere il primo set. Un ottimo 70% di ricezione di squadra, (Ferroni 71%, Bolognesi 72%, Tosi 61%) con Valentina Negrato che ha segnato un 80% personale, sottolineo senza allenamento, insomma tante cose positive. Gli ultimi tre set sono stati tutti combattutissimi, nel secondo abbiamo preso il largo subito, nel terzo siamo stati per un bel po’ alla pari, poi siamo venuti fuori alla fine, e il quarto è stato la fotocopia del secondo. Finalmente si è vista la pallavolo che vogliamo fare noi, attacco veloce variato da schemi, quando la nostra battuta non è efficace è chiaro che avvantaggiamo l’avversario, che può attaccare liberamente. Alla fine tirando le somme, la nostra “N’Gapeth” Silvia Tosi, stasera in formissima, immarcabile, cambiando sempre i colpi, ha messo tantissimo in difficoltà il muro avversario. Ferrari ha saputo reagire, rimontare la tensione psicologica in cui si era invischiata, so che il lavoro non le permette di allenarsi come vorrebbe, e certe cose non le riescono più facili. E’ piaciuta molto Erica Ferroni, e Bolognesi è uscita alla fine, come sa fare lei con alcune azioni strepitose. I centrali hanno retto il campo, facendo la finta o attaccando loro, quindi in somma tutta la squadra ha girato come doveva. Siamo più che felici della prestazione, sperando che questo rimanga il nostro modo di giocare.

G.S.Fruvit: Coltro (6), Ferrari (1), Bianchini (1), Tosi (14), Toffanin (5), Ferroni (17), Bolognesi (20), Battistella, Zocca Eleonora, Zocca Martina, Negrato (L). Allenatore: Pietro Pantaleoni, Viceallenatore: Giuliana Perilli, Scoutman: Mauro Albini.

San Vitale Montecchio: Andrich (10), Faccioli (3), Sparelli (6), Ensabella (1), Zandona’ (1), Ghiotto (15), Frison (5), Gottardo (2), Meggiolaro, Nardon, Parolin (L1), Bissolo (l2). Allenatore: Simone Pollini.

Fruvit si attesta al terzo posto a tredici punti, meno tre dalla vetta composta da Carinatese e Estvolley S.G.Natisone. Prossima gara in trasferta sabato 26 novembre alle ore 20,30 in casa del Therm is Orizzonti a nove punti.

« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie