Logo FIPAV Rovigo
CENTRO CAMPETTI CANARO Medica Porto Viro PIUSPORT & VOLLEY ROVIGO PREMIA DELTA RADIO ROVIGO BANCA KINDER + SPORT NEW TARGET 60 SPORT & FUN
Orari di Segreteria
LUNEDI'
solo consegna referti
pomeriggio 15.00/20.00

MERCOLEDI'
pomeriggio 15.00/20.00

VENERDI'
pomeriggio 15.00/20.00
Collegamenti Utili
Seguici su Facebook PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo Staff Tecnico della Selezione femminile

09/11/2017

In vista del Trofeo delle Province del Veneto 2018, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2004/2005 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dal nuovo Staff Tecnico composto da Paolo Ferrioli, Daniele .. [continua]
Un minuto di raccoglimento per Ivan Ciattini

27/10/2017

In memoria dello storico Dirigente federale Ivan Ciattini, la Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che in tutte le gare di tutti i Campionati di ogni Serie e categoria da Giovedì 26 a Domenica 29 ottobre 2017, venga osservato un minuto di raccoglimento. [continua]
Miniatleti in campo! Riparte l’attività del Settore Promozione federale con il nuovo progetto Volley S3

26/10/2017

Arriva anche a Rovigo Volley S3. Con il comunicato ufficiale Fipav numero 7 riparte l’attività territoriale del settore Promozione Scuola e Minivolley inerente la stagione sportiva 2017/2018, avviata sulla base delle indicazioni istituzionali federali, integrate con progetti territoriali di .. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

12/10/2017

Per la stagione 2017/2018 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]
Sport e Sicurezza sui campi di gara grazie a Medica Porto Viro

10/10/2017

Fipav Rovigo sempre più vicina alle società sportive: in collaborazione con Medica Porto Viro organizzati anche per questa stagione sportiva tre corsi di aggiornamento nel mese di ottobre e un corso di abilitazione nel mese di novembre per formare gli operatori sportivi all’uso del defibrillatore. [continua]
Official Twitter @fipavro
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

Sezione Ufficiali di Gara #fipavrovigo Si conclude questa sera con la prova scritta il corso di abilitazione ai... https://t.co/bdQX3FumAq

20/11/2017 12:13
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @FipavCRVeneto: Come aumentare la coordinazione e la flessibilità dei bambini? Con 3 h di volley a settimana. Risultati della ricerca de…

20/11/2017 06:59
FIPAV Rovigo FIPAV Rovigo

RT @SamsungItalia: 10 semplici regole contro il #Cyberbullismo. Scopri la nuova missione: https://t.co/FegxLSlBi3 @federvolley @legavolleyf…

16/11/2017 06:43

[GS FRUVIT] B: G.S.Fruvit – Lagaris Volley Volano (Tn) 3-2

lunedì 23 ottobre 2017 - News Società
Rovigo

G.S.Fruvit – Lagaris Volley Volano (Tn) 3-2 (25-20, 25-27, 23-25, 25-16, 15-11)

Gara attesissima dai supporter di fede Fruvit, quella che sabato sera ha elettrizzato il palazzetto dello sport di Rovigo, partita molto sentita da entrambe le formazioni, per motivi opposti, Fruvit cercava il riscatto dalla sconfitta col Costa Volpino, e Lagaris voleva restare agganciato alle prime.

Non c’è tensione sui volti di Ferrari e compagne, anzi, l’atteggiamento è quello giusto, concentrazione e concretezza. Inizia benissimo la formazione di casa che si porta in vantaggio con decisione, 5-1, Angelini chiede un time out, Lagaris  si mette in mostra subito con la Ventura e Bisoffi, che però sembrano subire il muro giallonero.
Fruvit in netto vantaggio, 8-3, sul 10-6, Bolognesi subisce un muro, ma poi si rifà subito in un paio di occasioni.  Lagaris accorcia,16-13, le padrone di casa continuano a tenere l’avversario a distanza, con Ferroni, e Coltro che mette a segno un prezioso pallonetto, il 21-18 è una pipe di Bolognesi, ed è sempre lei che piazza il mani fuori del 25-20.

Tutt’altra partenza nel secondo set,  punto a punto sino a 10, Lagaris passa in vantaggio con la battuta, Casprini in diagonale strettisima riagguanta il 12 pari, Volano va a segno con Ventura, Toffanin in fast pareggia di nuovo, e Ferroni porta in vantaggio Fruvit, sul 16-14, Angelini chiama time out.
Con Casprini dalla seconda linea e poi Bolognesi, Fruvit si mantiene a più tre sino al 21-18, Ferroni segna in battuta, Ventura ribatte subito, ora è Breviglieri a chiedere il time out.
Sul 23-21 Casprini ci riprova dalla seconda linea ma è murata, Bolognesi tira lungo, parità, Toffanin in pallonetto va sul 24-23, Breviglieri decide di alzare il muro con Ghiotti per Ferrari, ma Lagaris impatta.
Torna in campo Ferrari, e le trentine passano in vantaggio, 24-25. Breviglieri tenta di spezzare il ritmo alle avversarie, chiamando time out, è Bolognesi ad agguantare di nuovo la parità, per poco purtroppo, poi il contrattacco di casa non è dei migliori e va a rete.

L’inizio del terzo set è la fotocopia del precedente, inaspettatamente, due ace di Casprini consentono l’allungo a più tre, 6-3, Lagaris non cede, 7-5, recupera e si porta di nuovo in parità a 8. Bolognesi Coltro e Ferroni costanti, riportano Fruvit  in vantaggio, capitan Ferrari ribatte di prima intenzione il 16-13. Angelini chiama tempo e chiede più decisione, la ottiene e la sua squadra riagguanta il punteggio, sul 18 pari l’arbitro ci mette del suo nel chiamare fuori un attacco rodigino. Sul 20 pari è Casprini che va a segno due volte, di nuovo time out per Angelini, al rientro Casprini segna ancora, reazione decisa delle trentine che si riportano sotto 23-22. Sul lunghissimo scambio successivo viene fischiata un invasione a Fruvit, 23 pari, entra Battistella in difesa al posto di Casprini, ma Lagaris è più concreto è vince il set.

Breviglieri chiede una reazione immediata, e la ottiene, nel quarto set Ferroni guida la carica, Fruvit a più cinque, costringendo Angelini al time out, Bolognesi piazza tre ace consecutivi, 8-0, il vantaggio tranquillizza le rodigine che giocano in scioltezza,  Toffanin piazza una fast sul 12-4, e di seguito Casprini mette a segno una bella diagonale. Poi arriva un calo di tensione, Lagaris riesce ad accorciare lentamente il distacco, dal 19-11, si portano sul 19-15 e Breviglieri ferma il gioco, Angelini fa riposare ventura, un servizio a rete di Volano porta Fruvit a 23, Ferroni segna il 24, e il successivo contrattacco trentino va fuori, decretando il tie break.

Partenza a razzo di Lagaris, 3-0, Breviglieri ferma tutto, richiama le sue ragazze, che al rientro agguantano il pareggio, e sorpassano, 5-3, ora è Angelini a fermare il gioco. Ferroni mette nell’angolino del campo avversario un bel pallone, le trentine recuperano, il cambio campo è deciso da Toffanin, 8-6. Fruvit a più tre con Bolognesi, 9-6, Volano non molla, 10-8. Bolognesi va di nuovo a segno e va in battuta, piazza l’ace del 12-8, poi sbaglia, Dorighelli segna il decimo punto trentino, Ferroni segna il tredicesimo giallo nero, immediata reazione del Lagaris, ma è Casprini che segna e chiude con un pallonetto, consegnando di fatto i primi due punti in classifica.

“ Sono molto contento di aver vinto, non era scontato, per me e le giocatrici, sappiamo da quale esperienza veniamo, Pietro ha lasciato un vuoto non indifferente in questa società.
E’ una situazione molto complicata e nuova per tutti da gestire.
Sono qui da poco, ci stiamo conoscendo, devo dire tutto sommato sono contento, se consideriamo che insieme ci siamo trovati in sette allenamenti.
In questo momento faccio veramente fatica a chiedere di più alle ragazze, molto brave loro poiché a differenza della partita di andata hanno rischiato di più, c’è stato qualche errore, ma li giustifico, perché si sono prese delle responsabilità, rispetto a sabato scorso, dove forse hanno avuto meno coraggio, stasera hanno osato di più e questo secondo me ha pagato.
Non mi aspettavo una partita facile, ma ho visto quello che possono dare, mi sono arrabbiato molto, parlerò con loro nello spogliatoio di alcune cose, ma non voglio di certo sottolineare gli errori, in una sera in cui abbiamo vinto una partita, gli errori li fanno tutti.
Per me sono due punti guadagnati, se proprio volete analizzare la partita dobbiamo partire dal fatto che le avversarie stasera ci davano dieci centimetri in altezza, che quattro di loro hanno giocato in B1 e qualcuna in A, io non faccio questi ragionamenti.
Voglio pensare che mi è piaciuto l’atteggiamento in campo, hanno provato, poi magari non sono riuscite, io mi sono arrabbiato molto, loro sanno il motivo, non perché hanno sbagliato, ma perché non hanno rispettato alcune consegne. In alcune situazione avremmo dovuto fare scelte diverse, sapevamo che dovevamo farle, e non è andata cosi.
Se non rischi non migliori, non voglio giocatrici che giochino per non sbagliare, voglio giocatrici che si assumano delle responsabilità, è l’unico modo per crescere, se puoi farlo si possono accettare gli errori.
La battuta è sempre stato un punto di forza di questa squadra, se poi non funziona come è capitato sabato scorso, noi dobbiamo avere un alternativa, e noi lavoreremo su queste cose per avere un piano B.
Sulle singole, molto bene Ferroni si, ma faccio fatica a trovare qualcuna da escludere, è calata un po’ Casprini, ha avuto dei momenti di balck out, poi si è ripresa, e ha fatto comunque una buona partita (23 punti), Ferrari in regia è piaciuta molto, come anche Negrato, i centrali Coltro e Toffanin hanno fatto il loro dovere, anche a muro. Ripeto, in questo momento faccio fatica a pensare di essere più bravi di cosi, spero di esserlo fra un paio di mesi.”


Prossimo impegno Fruvit, sabato 28 in trasferta, alle ore 21,00, contro le bresciane dell’Omsi Vobarno, ancora a zero punti, uscite sconfitte dalle gare con San Vitale Vicenza e Spakka Verona.

G.S.Fruvit: Coltro (13), Ferrari (6), Toffanin (5), Ferroni (10), Bolognesi (18), Casprini (23), Battistella, Berasi, Ghiotti, Fyda, Negrato (L). Allenatore : Breviglieri, Vice allenatore: Albini
Lagaris: Gorgoglione (1), Ventura (17), Dorighelli (10), De Stefano (12), Bisoffi (13), Bandera (6), Tacchella (2), De Paoli (2), Zanei, Della Valentina, Fedrizzi, Lanzi (L1), Brunelli (L2). Allenatore: Angelini


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it