Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Successone per Fipav Rovigo con la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

06/08/2018

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Tutto pronto per la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

03/08/2018

Tutto pronto per la tappa regionale sperimentale di beach volley che si terrà oggi (sabato 4 agosto) al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Il campionato regionale di beach volley Under 16 fa tappa a Rosolina Mare

02/08/2018

Nuovo entusiasmante evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Una tesserata Fipav Rovigo vicecampionessa italiana nel campionato sorde

26/07/2018

Fipav Rovigo può vantare una tesserata tra le vice campionesse italiane del Campionato sordi. Si tratta di Sara Bombonato, 16 anni, tesserata con la Vilcos Volley di Villanova del Ghebbo. [continua]
Orario estivo comitato territoriale Fipav Rovigo

06/07/2018

Si comunica che a seguito del termine dei campionati della stagione sportiva 2017/2018 il comitato territoriale Fipav Rovigo ridurrà gli orari di apertura al pubblico. [continua]

[ALVA INOX DELTA VOLLEY] TRE PUNTI SUDATI, BATTUTA SILVOLLEY 3-1

lunedì 06 novembre 2017 - News Società
Tre punti e secondo posto in tasca. Nonostante la partenza in salita, può festeggiare l'Alva Inox Delta Volley, vittorioso per 3-1 su Silvolley Trebaseleghe nella quarta giornata del campionato di Serie B Maschile. Assorbito il colpo del primo set perso, i nerofucsia sono stati abili a riprendere in mano le redini dell'incontro nei tre parziali successivi, centrando così il loro quarto successo consecutivo.
LA PARTITA
Starting players del Delta Volley: Bosetti alzatore e Perini opposto, centrali Masiero e LuisettoCuda e Dordei schiacciatori, Fusaro primo libero. Matteo Pilotto, tecnico di Silvolley, risponde con De Marchi-Durigon in diagonale, centrali Antonello e Barban, in banda Monetti e Quarti, libero Daldello. Arbitrano l'incontro i signori Marco Gambarotto di Paese e Lucio Antonaci di Oderzo.

Squadre vicine in apertura, con Porto Viro particolarmente fallosa al servizio. Primo break ospite con Durigon (7-9), una distanza minima che gli ospiti – trascinati dallo stesso Durigon e Monetti – riescono a tenere fino al traguardo, complice la prestazione opaca dei padroni di casa: 23-250-1 Silvolley. Secondo parziale, le due compagini sono ancora appiccicate. Il Delta Volley non riesce a fare la differenza con muro e difesa, ci vogliono tre errori ospiti per creare il primo gap (12-9). È comunque l'iniezione di fiducia necessaria ai nerofucsia, che si scrollano la polvere di dosso (sugli scudi LuisettoDordei e Cuda con quattro punti a testa) e viaggiano in (quasi) relax verso il traguardo. Nel finale c'è gloria per Andrea Di Pietro, a segno su palla vagante (24-19) e poi a muro: 25-191-1. Tezo set, subito Perini protagonista: attacco-muro-attacco per il 3-1Bosetti e Masiero affinano l'intesa al centro (5-36-4 e 7-5), quindi i due si spartiscono la scena in solitaria: Masiero in battuta (8-5 e 9-5) e Bosetti a muro (10-5). Sul 12-6 coach Pivotto ha già esaurito i tempi, segno che qualcosa si è inceppato per Silvolley. E difatti l'Alva Inox dilaga fino al clamoroso 22-9 (show di Perini in battuta). Dopo tanta grazia, giusto un po' di “braccino” per i padroni di casa (23-18), ci pensa Cuda a scacciare i fantasmi: 25-192-1, Quarta frazione, Perini il più determinante nell'8-4 iniziale (time Silvolley). Si scatena il ciclone Dordei (pipe del 9-4, ace dell'11-4 e13-4). Trebaseleghe tenta la disperata rimonta con Quarti (12-8 e 14-8), rosso a Dordei ed è 14-9, ma Cuda con tre ace di fila (17-11, 18-11 e 19-11) e la pipe del 20-11 richiude la porta a chiave. Sembra fatta, invece Silvolley ha ancora voglia di rovinare la festa: 20-16 sul turno in battuta di Quarti. Arriva un (controverso) secondo rosso per il Delta (23-20), Perini non si lascia impressionare e scaraventa a terra il 24-20. Errore in attacco di Trebaseleghe ed è festa Alva Inox: 25-203-1.

Questo il commento a fine gara di Mario Di Pietro, tecnico dell'Alva Inox: “Silvolley ha giocato un ottimo primo set, rischiando in battuta e in attacco. Noi siamo migliorati man mano che la partita è andata avanti e portiamo a casa tre punti fondamentali, ma mi dispiace per il troppo nervosismo che dimostriamo anche in situazioni di punteggio 'tranquille'. Dobbiamo essere più sereni e consapevoli delle nostre capacità”.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie