Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo staff tecnico della Selezione maschile

29/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è in partenza la fase di reclutamento e selezione dei ragazzi nati negli anni 2004/2005/2006 per formare le Rappresentative territoriali Under 14 e Under 15 maschile di Fipav Rovigo. [continua]
Partono le selezioni per la Rappresentativa femminile

15/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2005/2006 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dallo staff tecnico composto da Paolo Ferrioli e Silvia .. [continua]
Il mondo della pallavolo italiana piange la scomparsa di Sara Anzanello

26/10/2018

(Comunicato Stampa Federvolley) Una notizia improvvisa scuote tutto il mondo della pallavolo italiana e internazionale. All’età di 38 anni è venuta a mancare Sara Anzanello. Un lutto che priva il volley di un’atleta che ha contribuito a scrivere pagine importanti della storia della Nazionale .. [continua]
Il Settore Promozione di Fipav Rovigo ha un nuovo commissario

25/10/2018

Stefania Menarello è il nuovo commissario Fipav Rovigo per il Settore Promozione, con il compito di seguire gli sviluppi del nuovo progetto di Volley S3 sia nelle scuole che nelle società sportive. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

18/10/2018

Per la stagione 2018/2019 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]

[GS FRUVIT] B: VTV Verona – G.S.Fruvit Rovigo 3-1

lunedì 26 febbraio 2018 - News Società
Pescantina (Vr)

VTV Verona – G.S.Fruvit Rovigo 3-1 (25-23, 25-21, 25-27, 25-20)

Fruvit esce senza punti e a mani vuote dalla gara sul campo Della Tecnovap Verona, 3-1 il punteggio finale per la squadra di casa, con parziali tutti decisi al fotofinish.
Il sestetto rodigino rimane al quarto posto a trentuno punti, raggiunto dal Montecchio S.Vitale che ha battuto in casa il Lemen Almenno, che resta a trentadue punti. In cima Lagaris Volano a trentanove, che precede il C) Arco Riva a trentotto.
E’ stata una partita combattuta ma piena di errori, le padrone di casa hanno pareggiato i conti rispetto all’andata. Breviglieri le ha tentate tutte per raddrizzare la situazione, purtroppo con scarsi risultati.
Il campo ha detto che Casprini non è pronta, è stata utilizzata in quasi tutti i set in seconda linea, per poi scendere quando era nel turno in battuta. Altro problema è avere un solo palleggiatore, Berasi ha fatto si qui delle ottime partite, mentre col VTV ha un po’ deluso.
Nel secondo set Giardini ha dato il cambio a Ferroni , che comunque in attacco è tra quelle che hanno retto di più, 17 punti il bottino personale, nota positiva questa, che significa che è in netta ripresa rispetto alle ultime partite.
La gara:
Punto a punto nel primo set, 8-6, padrone di casa in leggero vantaggio, Fruvit impatta a 11, e resta agganciata sino al 21-20, sul 24-23 arriva l’errore imperdonabile della battuta a rete.
Nel secondo Fruvit parte benissimo, 2-4, 5-9, 8-14, le padrone di casa solo stando a guardare recuperano terreno grazie alle “sviste” giallo nere, e impattano a 16. Passano in vantaggio 19-16, Fruvit cede ancora, 21-17, e perde il set a 22.
Al terzo set Fruvit è in vantaggio, 5-8, si fa raggiungere e sorpassare, 11-8. Resta ad inseguire fino a 14, per poi passare in vantaggio. Non dura perché tra errori  vari Verona impatta di nuovo a 21, punto a punto sino al 24 pari, poi le padrone di casa cedono ai vantaggi.
Purtroppo il quarto set è la caporetto per Fruvit, in partita sino all’8-6, cede regolarmente terreno, Sandrini e Scupola hanno vita facile e mettono a segno la terza vittoria consecutiva.
Il rammarico più grande fino ad ora per coach Breviglieri. “ Non so cosa sia successo, dico la verità. La stanchezza e la scarsa preparazione questa sera non c’entrano.
So solo che abbiamo fatto delle cose inguardabili. Fino ad ora non mi sono mai arrabbiato con nessuna, sono stato deluso, dispiaciuto, ma stasera sono veramente nero.
Abbiamo perso il primo set con l’attacco al 45%, altissimo, contro la metà circa per Verona. Solo che loro per vincere hanno dovuto fare otto punti, gli altri li abbiamo fatti noi, sul 24-23 abbiamo battuto in rete, per fare un esempio.
Nel secondo eravamo avanti di qualche punto, siamo andati in black out totale, ho chiamato i due tempi, ho fatto due sostituzioni, non è cambiato niente.
E’ stata una catena di errori, una volta il servizio a rete, un'altra l’attacco fuori, una volta l’alzata sbagliata, un'altra l’invasione a rete, e potrei andare avanti.
Per non parlare della battuta, abbiamo sempre tirato sul libero, quando predico di evitarlo il più possibile.
E’ difficile gestire qualcosa che non si conosce, se esiste un problema, lo individui, cerchi di tamponare per poi risolverlo.
Ma quando sono cosi tanti, da parte di tutti, mi sento veramente impotente, non mi vergogno a dirlo, faccio fatica a trovare una soluzione quando i problemi sono cosi numerosi, e arrivano da tanti giocatori.
Questo mi fa arrabbiare, non riesco a giustificare questa valanga di sbagli senza motivo.
Se analizziamo il gioco, abbiamo fatto troppi errori, trentacinque solo tra battuta e attacco, contro i dodici del VTV.
Per un set e mezzo eravamo in partita, se iniziamo cosi, non può essere per la preparazione, non nego che ci sia della stanchezza, ma non voglio nemmeno che sia la scusa per la sconfitta di stasera.”

La prossima gara, diciottesima, quinta di ritorno, Fruvit giocherà in casa, il 3 marzo alle ore 21,00 al palasport di Rovigo, ospite scomodo il Lemen Almenno.
 
VTV Verona: Tessari (6), Olioso (7), Sandrini (17), Scupola (13), Rossi (4), Azzini (8), Ferrarini (8), Faetini, Knijff, Moschini, Saccani (L). Allenatore: Beccari. Vice allenatore: Zanotti

Fruvit Rovigo: Coltro (7), Ghiotti (1), Berasi (2), Toffanin G. (5), Battistella (11), Giardini (1), Ferroni (17), Bolognesi (21), Casprini (2), Fyda, Toffanin S., negrato (L). Allenatore: Breviglieri. Vice allenatore: Albini

Arbitri: 1° Costantin Luca, 2° Raunich Silvia.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie