Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Presentazione del nuovo staff tecnico della Selezione maschile

29/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è in partenza la fase di reclutamento e selezione dei ragazzi nati negli anni 2004/2005/2006 per formare le Rappresentative territoriali Under 14 e Under 15 maschile di Fipav Rovigo. [continua]
Partono le selezioni per la Rappresentativa femminile

15/11/2018

In vista del Trofeo delle province del Veneto 2019, è partita la fase di reclutamento e selezione delle ragazze nate negli anni 2005/2006 per formare la Rappresentativa territoriale Under 14 femminile di Fipav Rovigo. Il progetto è seguito dallo staff tecnico composto da Paolo Ferrioli e Silvia .. [continua]
Il mondo della pallavolo italiana piange la scomparsa di Sara Anzanello

26/10/2018

(Comunicato Stampa Federvolley) Una notizia improvvisa scuote tutto il mondo della pallavolo italiana e internazionale. All’età di 38 anni è venuta a mancare Sara Anzanello. Un lutto che priva il volley di un’atleta che ha contribuito a scrivere pagine importanti della storia della Nazionale .. [continua]
Il Settore Promozione di Fipav Rovigo ha un nuovo commissario

25/10/2018

Stefania Menarello è il nuovo commissario Fipav Rovigo per il Settore Promozione, con il compito di seguire gli sviluppi del nuovo progetto di Volley S3 sia nelle scuole che nelle società sportive. [continua]
Spazio sui media per Fipav Rovigo

18/10/2018

Per la stagione 2018/2019 Fipav Rovigo ha rinnovato tutti i progetti di comunicazione con le redazioni locali e con Delta Radio per dare la massima visibilità a tutte le società sportive della provincia e mantenere alta l’attenzione sull’attività pallavolistica del territorio. [continua]

[ALVA INOX DELTA VOLLEY] B: VITTORIA SENZA SORRISI, SILVOLLEY BATTUTA 1-3

lunedì 26 febbraio 2018 - News Società
Ci sarebbe da festeggiare la sedicesima vittoria consecutiva in campionato e l'ennesima prova leonina della squadra. Invece non ci sono sorrisi per l'Alva Inox Delta Volley che supera 1-3 Silvolley Trebaseleghe ma perde per un grave infortunio il suo regista titolare, Emiliano Bosetti.

Una mazzata con cui bisognerà fare i conti da qui ai prossimi mesi, intanto almeno il primato in classifica è salvo. E in una serata del genere resta un risultato straordinario.

LA PARTITA
Rispetto alla gara di Treviso, Porto Viro recupera Bosetti e Perini, che vanno a ricomporre la diagonale titolare. Completano lo schieramento ospite Masiero e Luisetto al centro, Cuda e Dordei in posto quattro, Fusaro primo libero. Diego Poletto, tecnico di Silvolley, risponde con Fassinato al palleggio e Dal Molinopposto, Antonello-Libralesso centrali, Quarti-Monetti schiacciatori, Daldello libero. Arbitrano l'incontro le signore Irene Sirotich e Floria Zonta di Trieste.

Scaramucce iniziali, quindi il primo break Alva Inox con il muro di Masiero (3-5), che si ripete per il 4-7. Ace di Perini (4-8) e time out Silvolley. Un fulmine improvviso a squarciare il cielo nerofucsia: Bosetti mette giù un tocco di prima intenzione (5-10), poi si accascia a terra: probabile rottura del tendine d'Achille, al suo posto Andrea Di Pietro. Porto Viro allunga ancora sul turno in battuta di Dordei (5-12), la squadra di casa cambia Dal Molin con Durigon e rosicchia qualche punto (13-17 sul muro di Antonello), ma Perini ricaccia indietro l'offensiva patavina (13-19, secondo time per coach Poletto). Masiero e Dordei (da seconda linea) mettono giù i palloni della sicurezza (13-21), altro muro di Masiero (13-23), Cuda conquista il set ball (14-24), subito capitalizzato dall'indemoniato Masieroin battuta: 14-250-1 Delta. Infarcito di errori l'avvio di secondo set degli ospiti (4-2), il muro di Quarti (10-6) convince coach Di Pietro a richiamare i suoi in panchina. Cuda e Dordei (ace) cominciano a ricucire lo strappo (10-9, time Silvolley), Quarti e Antonello (ace) si oppongono (12-10), ma ecco l'aggancio firmato Dordei (13-13) e il sorpasso di Perini a muro (15-16). Monetti rimette davanti Trebaseleghe (17-16 18-17), Antonello scava un altro buco (20-17, time Di Pietro). Sul 21-17 dentro Maniero per Perini, ad aiutare l'Alva Inox, però, sono tre errori consecutivi dei locali (22-21). Durigon conquista comunque tre palle set (24-21), Masiero (muro) e Cuda annullano le prime due, alla terza lo stesso Durigon passa: 25-231-1. Terzo set, squadre vicine in apertura. Dordei lascia un segno con la sua battuta violenta (4-7), dall'altra parte della rete risposta affidata a Durigon-Monetti (9-10). Niente fuga, anzi,  Libralesso pareggia (ace del 12-12),Durigon segna il punto del vantaggio Silvolley (13-12, time Delta Volley). La capolista è ancora viva, Masiero sigla il controsorpasso con l'ace del 15-16Cuda mette già l'attacco del 15-18. Cambi da una parte e dall'altra, Porto Viro sostituisce Perini con Maniero e difende con le unghie il preziosissimo vantaggio conquistato grazie a Luisetto e Masiero, protagonisti del gran finale: 21-25, 1-2 Delta. Quarto parziale, Masiero regala il primo break agli ospiti (4-6),Trebaseleghe non molla la presa (8-7 Monetti). Due muri in fila di Dordei (11-12 e 11-13, fuori Antonello per Barban tra i padroni di casa), l'Alva Inox può provare ancora a gestire il margine. Arriva un altro muro importante, quello di Di Pietro per il 16-19, ma incredibilmente Silvolley trova la forza per ribaltare il punteggio: tre muri consecutivi (Libralesso-Durigon-Libralesso) e siamo 21-19. Coach Di Pietro inserisce Trolese per LuisettoCuda tiene viva la speranza nerofucsia (21-20 e 22-21), poi sbaglia la formazione di casa (22-22, time Poletto). Durigon spariglia ancora le carte in tavola (attacco vincente e ace, 24-22), Cuda è glaciale nel pareggiare da solo il conto (24-23 e ace del 24-24). Vantaggi, Maniero stampa il muro del 25-26, di Dordei il punto della vittoria: 25-27, 1-3 Delta Volley.

Queste le considerazioni di Mario Di Pietro, tecnico dell'Alva Inox: “L'infortunio di Bosetti è stato un brutto colpo per noi, aspettiamo notizie dall'ospedale, ma le sensazioni del ragazzo purtroppo non erano positive. In questa serata difficile, portiamo a casa un'altra vittoria fondamentale, conquistata con quel carattere che ci ha contraddistinto fin qui. Silvolley ha fatto una grande partita, faccio i complimenti a loro, ma sopratutto ai miei giocatori, perché non mollano davvero mai”.

TABELLINO
Silvolley Trebaseleghe-Alva Inox Delta Volley 1-3 (14-25, 25-23, 21-25, 25-27)

Battute punto/errori: Silvolley 5/11, Delta 7/10; Ricezione: Silvolley 58%, Delta 55%; Attacco: Silvolley 39%, Delta 46%; Muri punto: Silvolley 6, Delta 12.

Silvolley Trebaseleghe: Durigon 19, Monetti 12, Libralesso 10, Quarti 9, Antonello 5, Fassinato 2, Barban 1, De Marchi, Mason e Dal Molin 0, Ioppi NE; libero: Daldello. Coach: Diego Poletto.

Alva Inox Delta Volley: Dordei 21, Cuda 17, Masiero 11, Perini 10, Luisetto 5, Maniero 3, Bosetti e Di Pietro 1, Trolese 0, Pavan, Lamprecht e Gallo NE; liberi: Fusaro e Fregnan. Coach: Mario Di Pietro.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie