Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Sportello Fiscale Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Tutti i dettagli della quarta finale-evento: si gioca a Rovigo

21/03/2019

Sarà la Polisportiva San Pio X ad ospitare la quarta finale evento del 2019, alla palestra Riccoboni di Rovigo. [continua]
Sesto posto per la selezione maschile territoriale Under 14 al Trofeo dei Territori del Veneto

20/03/2019

Si conclude al sesto posto l’avventura della Rappresentativa maschile Under 14 di Fipav Rovigo al Trofeo dei Territori del Veneto giocato lo scorso weekend a Marano e Zanè, in provincia di Vicenza. [continua]
Polisportiva san Bortolo vince il campionato Under 14 femminile

18/03/2019

Si è giocata domenica 17 marzo a Fiesso Umbertiano la finale territoriale del campionato Under 14 femminile. Ad aggiudicarsi il titolo di campione territoriale, che andrà così a rappresentare Fipav Rovigo nella fase regionale, è stata la Polisportiva San Bortolo. [continua]
Tutti i dettagli della terza finale-evento: si gioca a Fiesso Umbertiano

14/03/2019

Sarà il Gruppo Sportivo Volpe-Sicell ad ospitare la terza finale evento del 2019, nella palestra comunale di Fiesso Umbertiano. [continua]
Presentazione della Selezione maschile Under 14

13/03/2019

In vista del Trofeo dei territori Under 14 Maschile 2019, è ormai definito il gruppo di atleti che rappresenteranno Fipav Rovigo nel Veneto. Il progetto è seguito dallo staff tecnico composto dal primo allenatore Filippo Zattoni e dal secondo allenatore Riccardo Bertoncini, coadiuvati dal .. [continua]

[ALVA INOX DELTA VOLLEY] B: A MOTTA VA IN SCENA LA SFIDA DEGLI EX

giovedì 12 aprile 2018 - News Società
Trasferta delicata per l'Alva Inox Delta Volley: sabato 14 aprile alle ore 18.30 la squadra di Mario Di Pietro sarà di scena sul campo della Pallavolo Motta, attuale sesta forza del girone C di Serie B Maschile.
Non una gara qualsiasi, specie per i tanti ex di Motta che oggi militano tra le fila nerofucsia. In ordine sparso, Massimo Maniero, Giacomo Osellame, Gabriele Pavan, Juan Cuda: per loro sarà sicuramente una sfida dal sapore particolare, ma è tutto il Delta a dover tenere alta la tensione in vista di questa partita.

Già all'andata Motta mise in grande difficoltà l'Alva Inox, che riuscì a spuntarla soltanto al tie-break. Fu un saggio delle potenzialità dei neroverdi, sulla carta una delle migliori formazioni del girone, sia per tradizione che per i nomi del roster. Nel corso della stagione, però, la compagine guidata da Marco Zingaro ha spesso mancato di continuità. Bastano le statistiche relative ai match casalinghi disputati da Motta per farsi un quadro più preciso della situazione: alle tre vittorie per 3-0 ottenute su Treviso,Silvolley e Valsugana fanno da contraltare le tre gare concluse al tie-break contro avversari di seconda fascia (3-2 contro Conselve e Trieste2-3 contro gli Eagles Vergati), così come l'inatteso ko per 1-3 con Cordenons (più “giustificabili”, invece, le sconfitte patite per mano di Massanzago e Prata). 

In altre parole, difficile prevedere in quale “versione” si presenterà Motta all'appuntamento di sabato. Proviamo comunque a guardare nella sfera di cristallo insieme all'opposto del Delta Volley Massimo Maniero, uno dei già citati ex di questa partita: “La rosa di Motta è cambiata molto rispetto agli anni in cui c'ero io – afferma –, mi pare chiaro comunque che l'imprinting della società sia quello di investire su giocatori di alto profilo. Personalmente, conosco molto bene coach Zingaro, lo ritengo uno degli allenatori più promettenti del panorama regionale. Per quanto riguarda i miei trascorsi in biancoverde, posso dire che sono stati due anni stupendi, sia per come sono stato accolto, sia per i risultati sul campo: la prima stagione abbiamo centrato la salvezza dopo un girone di ritorno in credibile, l'anno successivo siamo arrivati in semifinale di Coppa Italia, piazzandoci quinti in campionato. Che cosa ci possiamo aspettare sabato a livello ambientale? Sicuramente un tifo caldissimo, molto appassionato. Venendo a noi, la vittoria su Padova ci ha aiutato a metterci alle spalle la delusione per la finale di coppa. D'altronde, non possiamo continuare a pensare al passato se vogliamo centrare i nostri obiettivi. È vero, sto attraversando un buon periodo di forma: sono molto concento di aver scelto di tornare a giocare, e soprattutto di essere venuto a Porto Viro. Qui ho trovato una società meravigliosa, in cui mi sento davvero in famiglia. Squadra, staff tecnico, dirigenza, tifosi: sono circondato da persone eccezionali, con cui spero di raggiungere traguardi importanti”.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie