Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Sportello Fiscale Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Emozione e partecipazione alle premiazioni 17/28 posto delle Finali nazionali Under 14 femminile CRAI

17/05/2019

Un’onda colorata dalle diverse uniformi delle dodici squadre che non si sono qualificate alle fasi finali del campionato nazionale Under 14 femminile ha invaso il centro congressi di Rosolina Mare lo scorso mercoledì 15 maggio. [continua]
Mininbeach invade la spiaggia di Rosolina Mare Lido

15/05/2019

Confermata dopo il grandissimo successo dello scorso anno la location di Rosolina Mare Lido per Mininbeach, all’interno degli spazi gestiti dal Consorzio operatori balneari con il patrocinio della città di Rosolina, per la quindicesima edizione del torneo federale promozionale su sabbia dedicato ad .. [continua]
Polisportiva San Bortolo vince il campionato Under 12

13/05/2019

Si è giocata domenica 12 maggio a Melara la finale territoriale del campionato Under 12. Ad aggiudicarsi il titolo di campione territoriale è stata la Polisportiva San Bortolo. [continua]
Arriva a Rosolina la pallavolo giovanile più bella d'Italia

10/05/2019

Si è svolta mercoledì 8 maggio presso la sala del Consiglio Comunale di Chioggia in presenza del Vice Presidente della Regione Veneto Gianluca Folcolin, la presentazione delle Finali Nazionali di Pallavolo Femminile Under 14 che saranno ospitate dal Comitato Regionale Fipav Veneto a Chioggia e .. [continua]
Chiusura in bellezza per le finali-evento: l’Under 12 si gioca a Melara

09/05/2019

Sarà Volley Api ad ospitare l’ultima finale evento del 2019, alla palestra comunale di via Bianchi a Melara. [continua]

[ALVA INOX DELTA VOLLEY] PLAYOFF CON DEDICA, MONSELICE DOMINATA 3-0

martedì 16 aprile 2019 - News Società
C'è modo e modo di raggiungere un obiettivo. L'Alva Inox ha scelto di farlo con una prestazione sontuosa al cospetto di una delle grandi rivali di questa stagione, la Tmb Monselice.

Il netto 3-0 ottenuto dagli uomini di Massimo Zambonin non vale solo i tre punti in classifica e il matematico accesso ai playoff. È anche un segnale di forza e di convinzione in vista dei prossimi, cruciali, impegni. A quelli, però, ci si penserà da domani, per ora il Delta Volley si gode questo traguardo. Con una dedica speciale: alla città di Porto Viro, agli sponsor, alle istituzioni, ai tifosi, sempre presenti e sempre fondamentali per sostenere la squadra nelle sfide più importanti della stagione.

LA PARTITA

L'Alva Inox si presenta in campo con Vanini alzatore e Bellini opposto, Arienti e Luisetto centrali, Cuda e Dordei schiacciatori, Lamprecht libero. Guglielmo Cicorella, tecnico di Monselice, risponde con la diagonale Govoni-Drago, al centro De Santi-Bernard, laterali Ballerio-Garghella, libero Bernuzzi. Arbitrano l’incontro Dario Dello Stritto di Trieste e Ruggero Lorenzin di Vicenza.

Più sciolta in avvio Monselice, avanti 1-4 con ace di Bernard e attacco di Drago. Carica nerofucsia nel segno di Dordei: muro e due botte di fila, 5-4. Ancora Dordei protagonista, ma in battuta stavolta: prima provoca la ricezione sbagliata degli ospiti capitalizzata da Arienti, quindi schianta a terra l'ace del 9-6. Nemmeno il time di Cicorella riesce a fermare l'ira del guerriero romano, che prima di cedere il servizio mette a segno anche la battuta del'11-6, Dopo un'altra stoccata di Dordei, Monselice inserisce Gallotta per Garghella (16-10), ma la mossa non produce effetti, anzi, complice un ispirato CudaCicorella deve interrompere di nuovo il gioco (20-13). Il guaio per i patavini è che solo Ballerio riesce a passare con continuità in attacco, dunque, impensabile provare la rimonta. Muro di Arienti e prima palla set per i padroni di casa (24-16), Bellini trasforma la seconda: 25-171-0 Delta.

Confermato Gallotta nel sestetto di Monselice che inizia il secondo set. Immediato break dell'Alva Inox sul turno in battuta di Bellini (un ace per lui): 6-2. timeCicorella. Gap congelato tra le due e le tre lunghezze, a interrompere il solito tran-tran ci pensano Arienti (muro) e Dordei14-9. Lampi di Drago (15-12 e 16-14), gli ospiti provano a cavalcare l'onda positiva con il cambio De Santi-De Grandis. Anche in questo caso la sostituzione non porta benefici immediati: muro diLuisetto proprio su De Grandis19-15, time Cicorella. Monselice ha comunque voglia di lottare: Drago difende, Bernuzzi palleggia, Gallotta conclude, 20-18. Nel momento topico, però, gli ospiti ciccano un paio di palloni, regalando margine a Porto Viro (22-18). Finale convulso, Gallotta e Drago ricuciono più che possono (22-20), Dordei e Cuda ribadiscono che questa è casa loro (23-20 e 24-21). Chiude l'errore meno atteso, quello di Drago25-222-0.
Terzo set, abbrivio inaugurale di Monselice (0-2Pometto al palleggio per gli ospiti) annullato da una straordinaria prova a muro dell'Alva Inox, oltre che dal solito incontenibile Dordei7-2, time Cicorella. Sempre più Dordei-show, ace dell'11-4 e nuova sostituzione ospite (Garghella per Ballerio). Anche Cuda va che è un piacere, muro a uno per il 13-6. Si rivede Monselice, con il break del 13-9 (muro di De Grandis), ma Bellini (muro) e Cuda scacciano subito i fantasmi: 17-9, ancora un tempo richiesto dal tecnico ospite. La resa patavina adesso è conclamata, il Delta trova solo strada libera verso l'obiettivo playoff; 25-153-0,

Il commento entusiasta di Massimo Zambonin, tecnico dell’Alva Inox: “È stata una prestazione fantastica della mia squadra, francamente non mi aspettavo riuscissimo ad esprimerci a questi livelli. La partita era stata preparata molto bene dal punto di vista tattico, i ragazzi hanno rispettato quello che ci eravamo detti ma si sono anche superati, giocando una pallavolo straordinaria. Abbiamo i playoff in tasca adesso, ci mancano ancora tre punti per chiudere in testa la regular season, ma da domani pensiamo solo alla Coppa Italia, che è l'altro grande obiettivo stagionale”. 

TABELLINO
Alva Inox Delta Volley-Tmb Monselice 3-0 (25-17, 25-22, 25-15)

Battute punto/errori: Delta 6/10, Monselice 1/14; Ricezione: Delta 87%, Monselice 77%; Attacco: Delta 57%, Monselice 41%; Muri punto: Delta 10, Monselice 4.

Alva Inox Delta Volley: Dordei 21, Cuda 12, Bellini 10, Arienti 5, Luisetto 2, Vanini e Bernrdi 0, Bosetti, Maniero, Trolese e Michieli NE; liberi: Lamprecht e Fregnan. Coach: Massimo Zambonin.

Tmb Monselice: Drago 10, Ballerio 7, Gallotta e Bernard 5. De Santi e De Grandis 2, Garghella e Govoni 1, Beggiato e Pometto 0. Sasso e Matteazzi NE; liberi: Bernuzzi e Rabbachin. Coach: Guglielmo Cicorella.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie