Logo FIPAV Rovigo
Medica Porto Viro ROVIGO BANCA CENTRO CAMPETTI CANARO KINDER + SPORT NEW DELTA RADIO BAGNO PERLA ROVIGO PREMIA BORSARI MAESTRI PASTICCERI PIUSPORT & VOLLEY
                  
Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Sportello Fiscale Assicurazioni Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Torniamo a giocare a Pallavolo con il Campionato #ChallengeFipavRovigo

01/04/2020

Il periodo che stiamo attraversando sta mettendo a dura prova anche la nostra amata disciplina. Ma da sportivi che siamo, malgrado i mille problemi, dubbi e incertezze del momento, ognuno a suo modo, è riuscito a trovare piccoli incentivi per dare una parziale ma importante continuità al lavoro .. [continua]
Corso gratuito online Ace Evolution

28/03/2020

TieBreakTech in collaborazione con Fipav Rovigo propone un'iniziativa rivolta all'apprendimento e all'utilizzo di Ace Evolution, il software sviluppato per la rilevazione statistica e l'analisi video utilizzabile a qualunque livello: dai campionati giovanili alla Serie A. [continua]
CORONAVIRUS - chiusura sedi periferiche

13/03/2020

Alla luce del DPCM del 9 MARZO 2020 recante le nuove misure di emergenza sanitaria per il contenimento ed il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale, su disposizioni della Federazione Italiana Pallavolo si comunica gli Uffici del Comitato Territoriale .. [continua]
La Pallavolo Veneta si ferma fino al 3 Aprile

08/03/2020

Una decisione tanto difficile quanto necessaria. In linea con le recenti disposizioni ministeriali e in continuità con il senso di responsabilità che porta ogni nostra azione alla tutela della salute dei nostri tesserati. [continua]
Indetti i Memorial primaverili targati Fipav Rovigo

07/03/2020

Con il comunicato federale n. 33 sono stati indetti da Fipav Rovigo i Memorial femminili Under 13, 14 e 16 e il Memorial misto Under 13. Tutti i ‘post campionato’, sono dedicati a due grandi tecnici federali che hanno contribuito alla nascita della pallavolo polesana, Giangiorgio Luce e Luciano .. [continua]

Aggiornamenti sull'attività sportiva alla luce del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1 marzo 2020

martedì 03 marzo 2020 - News Federvolley
La Federazione Italiana Pallavolo, in riferimento alla situazione dell’infezione da CORONAVIRUS, nel prendere atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con data 1 marzo 2020 che determina le ulteriori misure per il contenimento del contagio da COVID-19, prevede il proseguo dell’attività sportiva secondo le seguenti indicazioni a far data dal 2 marzo 2020 e fino al giorno 8 marzo 2020 e salvo diverse e/o ulteriori disposizioni delle Autorità competenti:

• Sospensione totale dell’attività agonistico-sportiva nei comuni della “zona rossa” * (art. 1 comma 1, punto C).
• Ripresa dell’attività agonistico-sportiva con la limitazione dello svolgimento a “porte chiuse” di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento nelle Regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e nelle Province di Pesaro Urbino e Savona.
Divieto di trasferta dei tifosi residenti nelle regioni di Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e Savona per la partecipazione ad eventi e competizioni sportive che si svolgono nelle restanti regioni e province (art.2).
La stessa limitazione riguarderà alcuni comuni della Provincia di Benevento (San Lupo, San Lorenzo Maggiore, Castelvenere, Telese, San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi) in virtù di apposite ordinanze comunali valide fino al 7 marzo 2020.
• Ripresa regolare dell’attività agonistico-sportiva e di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento senza limitazione alcuna, per tutte le altre Regioni Italiane non direttamente interessate dal DCPM del 1 marzo 2020 e da altre ordinanze locali con misure restrittive.

? Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D'Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini; Vo'

Seguono le informazioni sulle misure di prevenzione rese note dal Ministero della salute di cui all’allegato 4 del DCPM del 1 marzo 2020:

Misure igieniche:

a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
d) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
e) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
f) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
g) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone malate.

La FIPAV, rimane in costante contatto con gli organismi e le istituzioni sportive e intergovernative in attesa di ulteriori sviluppi ed indicazioni circa lo svolgimento dell’attività sul territorio italiano.

Si riporta inoltre il comunicato inviato dagli Organi Collegiali del CONI 

La Presidenza del Consiglio – Ufficio per lo Sport, ha appena fornito un chiarimento in merito alla portata applicativa dell’art. 2 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, adottato in data 1° marzo 2020, recante ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Ciò premesso, con riferimento alle previsioni in materia di sport, di cui all'art. 2 del suddetto DPCM, si precisa quanto segue.
L'art. 2, comma 1, lettera a), ha disposto la sospensione sino all'8 marzo 2020, nelle Regioni Emilia Romagna, Lombardia e Veneto e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona, degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, facendo tuttavia salvo, nei comuni diversi da quelli indicati all'allegato 1 dello stesso decreto, lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni e delle sedute di allenamento degli atleti tesserati agonisti, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse.
Si raccomanda di adottare misure organizzative tali da garantire agli atleti la possibilità di rispettare, negli spogliatoi, la distanza tra loro di almeno un metro.
La sospensione prevista dal successivo art. 2, comma 3, dell'attività di palestre, centri sportivi, piscine e centri natatori, riguarda soltanto lo sport di base e l'attività motoria in genere, svolta all'interno delle predette strutture ed è limitata alla Regione Lombardia e alla Provincia di Piacenza.

In allegato la Gazzetta Ufficiale di domenica 1 marzo e la successiva nota della Presidenza del Consiglio dei ministri volta a chiarire eventuali dubbi interpretativi divulgata in data odierna, 2 marzo. (scarica l'allegato)


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie