Logo FIPAV Rovigo
ROVIGO PREMIA ROVIGO BANCA BAGNO PERLA BORSARI MAESTRI PASTICCERI Medica Porto Viro CENTRO CAMPETTI CANARO KINDER + SPORT NEW PIUSPORT & VOLLEY DELTA RADIO
                  
Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Sportello Fiscale Assicurazioni Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Il settore Allenatori di Fipav Rovigo non si ferma

11/06/2020

Un lungo stop forzato anche per gli allenatori: tre mesi distanti dalle palestre, dagli atleti, dal confronto che tanto serve nello sport per crescere. Ma la commissione Allenatori di Fipav Rovigo non ha lasciato soli i propri tecnici, che per regolamento federale hanno una formazione continua a .. [continua]
Tante idee per ripartire dalla riunione con le società

23/05/2020

Una videoconferenza partecipata con interesse ed entusiasmo ha segnato il punto di incontro tra la Federazione italiana pallavolo – Comitato di Rovigo e le società del territorio, dopo quasi tre mesi dalla sospensione delle attività in palestra. Sabato 16 maggio scorso, infatti, tutte le .. [continua]
Il settore arbitrale di Fipav Rovigo continua la formazione in vista della prossima stagione

10/05/2020

Non sono solo gli atleti a “patire” l’allontanamento dalle palestre e dagli allenamenti. Anche il settore arbitrale sta pagando un duro scotto dalla chiusura anticipata dei campionati, ma in Fipav Rovigo l’attenzione viene tenuta alta, grazie anche alle possibilità offerte da soluzioni digitali. [continua]
Fipav Rovigo non si ferma: le iniziative “online” per continuare a giocare a pallavolo

30/04/2020

Nonostante la stagione sia stata dichiarata conclusa dalla Federazione Italiana Pallavolo, il comitato di Rovigo non lascia soli i propri tesserati in questo momento anomalo, in cui lo sport di squadra si trasforma in sport individuale. Sono tante le iniziative sin da subito proposte dai vari .. [continua]
Un mese di pallavolo anche per i più piccini con #VS3ChallengeFipavRo

27/04/2020

Sta per iniziare la #VS3Challenge! Dopo averci rallegrato con i loro disegni colorati, messaggio di speranza, abbiamo pensato di lanciare una nuova sfida che coinvolga tutti i mini atleti della provincia di Rovigo, per ricordare a tutti loro, in questo periodo di lontananza da palestra, compagni di .. [continua]

[DELTAVOLLEY] MARINI DELTA: I NUMERI DI UNA STAGIONE INDIMENTICABILE

domenica 26 aprile 2020 - News Società

Sarà ricordata (anche) per il sogno promozione spezzato sul più bello, con il biglietto playoff già in tasca, ma la prima stagione in Serie A della Biscottificio Marini Delta Volleyè stata comunque una tappa indimenticabile nella storia del club di Porto Viro. All’esordio nel gotha della pallavolo italiana, la compagine nerofucsia è riuscita a lasciare il segno come mai forse avrebbe immaginato (e sperato) alla vigilia del campionato. E lo ha fatto all’insegna di un crescendo rossiniano, iniziato alla prima giornata, con il sorprendente successo per 3-0 su Civitanova, e proseguito praticamente ininterrotto fino all’ultima gara giocata, quella vinta 2-3 sul campo di Prata, quando la minaccia della pandemia già aleggiava sul destino di Cuda e compagni

 Chissà come sarebbe andata altrimenti, si chiede tutto il mondo Delta Volley. Difficile fare i conti con troppi “se” e altrettanti “ma” di mezzo, tuttavia è certo che Porto Viro fin lì aveva dimostrato di essere l’assoluta regina del girone bianco di Serie A3 Credem Banca. Lo dicono i numeri, ineguagliati, della formazione di Massimo Zambonin nelle 19 partite di campionato disputate: maggior numero di vittorie (15) e maggior numero di successi per 3-0 (6), miglior quoziente set (1,96) grazie al maggior numero di set vinti (49) e al minor numero di set persi (25), miglior quoziente punti (1,12) in virtù del maggior numero di punti fatti (1.708) e del minor numero di punti subiti (1.530). Forse, però, il dato più significativo è anche il più semplice da leggere, ovvero quello legato alle giornate in cui la Marini Delta è stata in testa alla classifica, da sola o in coabitazione con altre squadre: ebbene, tutte, ad eccezione della terza, in cui lo scettro passò temporaneamente nelle mani di Motta. 


Certo, il merito di questa leadership pressoché incontrastata è stato soprattutto del gruppo, completo ed efficace in ogni ruolo, ma anche le statistiche individuali possono raccontare qualcosa di questa indimenticabile, quanto amara nel finale, stagione 2019/2020. Detto che Matteo Sperandio si è affermato (e non è stata certo una sorpresa) come miglior centrale dell’intera Serie A3 per rendimento complessivo e per efficacia a muro (0,96 block vincenti per set), ci sono anche altri exploit da mettere in evidenza. Quello di Alessandro Dordei, per esempio, secondo miglior schiacciatore della categoria per rendimento complessivo, nonché miglior battitore nerofucsia con 33 ace all’attivo (5° nella classifica generale) e secondo cannoniere della squadra, con 286 punti messi a segno, alle spalle di capitan Cuda, giunto a quota 289 punti e parso pienamente a suo agio nel nuovo ruolo di opposto. E che per Porto Viro le cose siano andate molto bene ai lati lo testimonia anche il 12° posto nella graduatoria di rendimento degli schiacciatori di A3 ottenuto da Enrico Lazzaretto, che, rispetto a Cuda e Dordei, ha messo a referto qualche punto in meno (264), ma ha attaccato con una percentuale migliore, vicinissima al 50 per cento (49,68%). A proposito di percentuali offensive, la palma di “cecchino” va senza dubbio a Michele Luisetto, capace di attaccare con il 61 per cento in stagione, dato che lo pone ai vertici tra i centrali della categoria. Miglior ricettore nerofucsia, invece, Egon Lamprecht con il 34,1 per cento di ricezioni perfette. Infine, l’ottimo campionato di Martin Kindgard visto attraverso i­­ numeri: tra tutti i palleggiatori di Serie A3, l’argentino è stato non solo il terzo miglior realizzatore (70 punti messi a segno), ma soprattutto il miglior muratore con ben 26 block all’attivo.


« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie