Collegamenti Utili
PortaleFipav Guida Pratica Tesseramento online Risultati e classifiche
News Comitato Territoriale
Successone per Fipav Rovigo con la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

06/08/2018

Si è tenuta sabato 4 agosto al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, la tappa regionale sperimentale di beach volley organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Tutto pronto per la tappa di Rosolina Mare del campionato regionale di beach volley Under 16

03/08/2018

Tutto pronto per la tappa regionale sperimentale di beach volley che si terrà oggi (sabato 4 agosto) al Lido Bagno Azzurro di Rosolina Mare, organizzata da Fipav Rovigo e patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Il campionato regionale di beach volley Under 16 fa tappa a Rosolina Mare

02/08/2018

Nuovo entusiasmante evento per Fipav Rovigo, che sabato 4 agosto ospiterà in collaborazione con Lido Bagno Azzurro la tappa regionale sperimentale di beach volley patrocinata dalla Città di Rosolina. [continua]
Una tesserata Fipav Rovigo vicecampionessa italiana nel campionato sorde

26/07/2018

Fipav Rovigo può vantare una tesserata tra le vice campionesse italiane del Campionato sordi. Si tratta di Sara Bombonato, 16 anni, tesserata con la Vilcos Volley di Villanova del Ghebbo. [continua]
Orario estivo comitato territoriale Fipav Rovigo

06/07/2018

Si comunica che a seguito del termine dei campionati della stagione sportiva 2017/2018 il comitato territoriale Fipav Rovigo ridurrà gli orari di apertura al pubblico. [continua]

Al via i campionati di serie e le fasi più importanti dei campionati di categoria

venerdì 01 novembre 2013 - News Comitato
Qualcuno ha già iniziato, qualcuno è pronto a indossare le ginocchiere già da questo weekend, mentre qualcuno dovrà aspettare ancora qualche settimana. Ecco qua tutte le date di inizio dei campionati targati Fipav Rovigo.
Il saluto della presidente. "Dopo molto lavoro tra il consiglio provinciale e la commissione gare metà dei campionati sono sui nastri di partenza – ha detto la presidente Natascia Vianello -. Auguriamo in bocca al lupo a tutte le atlete e agli atleti, che sia un buon campionato per tutti!".

Categorie. L'Under 14 e l'Under 16 femminili hanno già terminato la prima fase di qualificazione con le rispettive 14 e 15 formazioni iscritte. Dal 9/10 novembre riprenderanno le gare nella fase più importante dei rispettivi campionati, divisa in due gironi: eccellenza e ripescaggio. Le 7 formazioni dell'Under 13 femminile partiranno il 3 novembre, mentre l'Under 13 misto inizierà il 24 novembre con le sue 6 formazioni, entrambe a girone unico andata/ritorno. Tutte le categorie termineranno con la fase dei quarti di finale che porterà a singole finali in campo neutro per quarto, terzo, secondo e primo posto; tutte le finali sono state pianificate nel mese di marzo 2014.

Serie. La Seconda divisione femminile ricomincerà proprio questo fine settimana, con 11 formazioni e terminerà l'11 aprile del prossimo anno. Anche la Prima divisione femminile terminerà l'11 aprile 2014, ma aprirà il suo campionato il 15 novembre con 10 formazioni. La terza divisione partirà il 16 novembre con 19 formazioni e terminerà il suo campionato il 5 aprile del prossimo anno.

Le novità. "Le nuove formule di calendario delle categorie – specifica la presidente Natascia Vianello -, approvate dal consiglio su proposta del settore tecnico provinciale, sono state determinate da alcuni parametri fondamentali alla crescita tattica delle squadre iscritte, come giusto completamento al lavoro tecnico degli allenatori in palestra". Dove il numero di iscrizioni lo hanno permesso (nei campionati Under 14 femminile e Under 16 femminile) si è creato un percorso a più qualificazioni. Le prime sono più brevi e create per vicinorietà, che a loro volta hanno permesso la creazione della fase intermedia, la più importante, denominata eccellenza/ripescaggio, nella quale si dà il modo alle migliori classificate di giocare tra loro con un leggero miglioramento di livello, mentre le rimanenti possono proseguire una fase di crescita più adeguata, con obiettivo di ripescaggio per accedere comunque agli ottavi di finale. Dove il numero non lo ha consentito (Under 18, Under 13 misto, Under 13 femminile) si è partiti col classico girone unico che in base alla classifica si trasforma in quarti di finale, permettendo anche in questo caso, una fase di crescita e "riscatto" tra prima e seconda fase. Ci sarà, infine, un evento finale per il primo, secondo, terzo e quarto posto per ogni categoria in un unico pomeriggio, in campo neutro, che diventerà importante momento di aggregazione, immagine e festa. Le due principali serie (prima e seconda divisione femminili), invece, visti alcuni ritiri/ripescaggi avvenuti all'ultimo, si è deciso, per quest'anno di lasciarle rispettivamente a 10 e a 11 squadre evitando i ripescaggi forzati e poco programmati di inizio attività. La Terza divisione femminile, che quest'anno ha raggiunto le 19 iscrizioni, è stata strutturata a due gironi iniziali con criterio di vicinorietà, che a loro volta porteranno alle tre fasi principali del campionato con determinazione della classifica generale, denominate: gold, silver e bronze dando la possibilità, a ogni settore, di giocare con l'obiettivo della classifica proporzionato alle proprie capacità. Il prossimo anno la classifica generale sarà la base di partenza per la ristrutturazione dei due campionati di serie primari.

Il commento del consiglio provinciale. "L'idea di queste nuove formule – proseguono i componenti del consiglio Mirco Mancin, Franco Carraro, Rino Bedendo e Giampaolo Guariento - è nata principalmente con l'obiettivo di eliminare quanto più possibile le partite vinte in battuta e obbligare le giovani leve a giocare di squadra per il punto; lacuna che è stata evidenziata molto dallo staff tecnico delle selezioni, che ha riscontrato recentemente una buona crescita tecnica individuale grazie al lavoro degli allenatori in palestra, ma un leggero regresso sul gioco di squadra che solo la federazione può aiutare a migliore".

Info. Tutte le indizioni dei campionati sono alla pagina www.fipavrovigo.net/comunicati. Per qualsiasi informazione si può contattare la segreteria del comitato provinciale attraverso l'indirizzo e-mail segreteria@fipavrovigo.net Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure si può contattare il comitato Fipav il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 20 al numero 0425/411820.

« Torna all'archivio
FIPAV – Comitato Territoriale di Rovigo - Viale Porta Adige 45/G - 45100 Rovigo - TEL 0425 411820 - MAIL rovigo@federvolley.it
Copiright FIPAV - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie